Hockey: la Cresh crolla sotto i colpi della capolista. Valdagno espugna Eboli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
cresh_eboliAnche l’ultima gara di questo campionato nazionale serie A2, vede la squadra campana uscire sconfitta sulla propria pista, con un pesante 4 – 10 dalla capolista e neopromossa CSV Valdagno – Pordenone. Partita senza storia, contrassegnata ancora una volta da errori dovuti probabilmente da un calo di concentrazione. Gli ospiti controllano e gestiscono alla perfezione tutta la gara. Il primo tempo si chiude con il CSV Valdagno in vantaggio di tre reti autori : Peripolli, Retis e Brendolin. Nella ripresa i neopromossi si riportano nuovamente subito in vantaggio con Pranovi, una doppietta di Pace e un’altra rete di Peripolli. Al 35′ la CRESH segna la sua prima rete con Gallotta Davide, ma passano sono tre minuti e la CSV Vladagno segna altre due reti con Bertoldi e Brendolin.

Dal 43′ la CRESH prova a tirar fuori l’orgoglio e la determinazione ed in 4 minuti segna tre reti con Esposito D, l’esordiente Corsaro M, e Gallotta Davide. Ma al 48′ Brendolin mette il sigillo finale alla gara, chiudendo così l’incontro sul punteggio di 4 – 10 per la squadra ospite. Da segnalare l’ottima prestazione del portiere della CRESH Juanito Marrazzo che in diverse occasioni ha salvato il risultato da una sconfitta molto più pesante e del giovane Marcello Corsaro che in quei pochi minuti di gioco ha provato a dare un pò di spinta e lucidità alla propria squadra. ” Ritengo che dai Nostri giovani sono giunte le note liete della serata ” così commenta mister Gallotta nel dopogara, ” La bella doppietta di Davide Gallotta che giunge così a 12 reti e il primo goal di Marcello Corsaro autore di buonissima gara mi rendono felice ” .

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.