I fatti del giorno: domenica 13 aprile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiGUERRIGLIA URBANA E “BLU-BLOC” A ROMA AL CORTEO PER LA CASA
SCONTRI E FERITI. SCOPPIA PETARDO, MANIFESTANTE PERDE MANO
Giornata di guerriglia urbana ieri a Roma in occasione del
corteo dei movimenti per la casa e degli antagonisti che ha
attraversato il cuore della Capitale. Molti degli attivisti
hanno indossato k-way azzurri e ingaggiato scontri con la
polizia. Dal lancio di uova e arance contro i ministeri si è
passati a quello di petardi. A fine giornata si contano una
quindicina di feriti. Uno dei manifestanti ha perso la mano per
lo scoppio di un petardo.
—.
DELL’UTRI ARRESTATO A BEIRUT CON DECINE DI MIGLIAIA DI EURO
CHIESTA L’ESTRADIZIONE, LUNEDI’ L’UDIENZA DI CONVALIDA
L’annuncio di Alfano: ex senatore rintracciato in un hotel di
lusso della capitale libanese grazie a una segnalazione
dell’Interpol. I patti bilaterali Italia-Libano prevedono la
possibilità di estradizione. Gelmini: “Dell’Utri vuole
collaborare con la giustizia”.
—.
PADOAN: RIPRESA MERCATO DEL LAVORO PRIMA DEL PREVISTO
MINISTRO A TG1, GRAZIE A SEMPLIFICAZIONE E SOSTEGNO A DOMANDA
Il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, ostenta ottimismo
sulla ripresa del mercato del lavoro durante un intervento al
Tg1 di ieri sera. “Le misure di sostegno alla domanda a
breve termine con il taglio delle tasse e le misure di
semplificazione del mercato del lavoro – spiega – renderanno più
breve l’attesa per la creazione visibile di posti di lavoro.
Arriveranno prima di quanto ci si aspetta”.
—.
TORNA INCUBO ARMI CHIMICHE IN SIRIA, “ALMENO 7 MORTI”
ATTACCHI KFAR ZEITA E HARASTA. SCAMBIO ACCUSE REGIME-RIBELLI
Tornano a uccidere le armi chimiche in Siria. I morti sono
almeno 7 in due diversi attacchi negli ultimi due giorni, a Kfar
Zeita e Harasta. Scambio di accuse tra regime e ribelli, con la
Coalizione nazionale dell’opposizione che accusa Assad e chiede
un intervento dell’Onu.
—.
ANZIANO UCCISO NEL SUO APPARTAMENTO NEL VARESOTTO
OMICIDIO A SOMMA LOMBARDO, PROBABILMENTE ACCOLTELLATO
Un uomo di 72 anni è stato ucciso nel suo appartamento a Somma
Lombardo, in provincia di Varese. Secondo le prime informazioni
l’anziano sarebbe stato accoltellato. Sul posto, in via Briante,
sono intervenuti i carabinieri, che stanno eseguendo i rilievi.
—.
SERIE A: ROMA BATTE ATALANTA, DI NUOVO A -5 DALLA JUVENTUS
BIANCONERI IN CAMPO LUNEDI’ A UDINE, OGGI TOCCA ALLE ALTRE
La Roma batte l’Atalanta per 3-1 nell’anticipo della 33/ma
giornata di serie A e si porta a -5 dalla Juventus, che scenderà
in campo lunedì nel posticipo di Udine. Oggi in campo
Bologna-Parma (alle 12:30), Verona-Fiorentina, Livorno-Chievo,
Napoli-Lazio, Sampdoria-Inter, Torino-Genoa e Milan-Catania
(alle 20:30). MotoGp: Gp Austin, pole di Marquez, Rossi sesto.
(ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.