Pallanuoto, Under 17: la 4X4 System Arechi passa ad Aciriale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Pallanuoto_genericaPartita senza storia quella andata di scena ad Acireale. Netta la differenza dei valori in acqua e la 4X4 System Arechi pur senza strafare torna dalla Sicilia con il bottino pieno e soprattutto con la certezza di aver consolidato il 4° posto in classifica. Match winner Mario Del Basso con un pokerissimo di reti, tripletta per Spatuzzo ed una rete a testa per Senigalliesi e Sanges. Per gli acesi doppietta di Rapisarda e gol per Mensa e Scandurra. Ad aprire le marcature è Del Basso con un tiro dei suoi dalla distanza. Pronta è la risposta dei padroni di casa che in superiorità numerica pareggia con Rapisarda.

E’ solo un attimo però la squadra arechina con un micidiale break si porta sull’ 1 a 4 con le reti di Spatuzzo, Senigalliesi ed ancora Del Basso. L’andazzo del secondo tempo è simile a quello del primo. La squadra di Citro continua a tenere in mano il pallino della partita ed a ogni accelerazione mette in forte apprensione il portiere acese. Mario Del Basso in 20″ firma una splendida doppietta portando i suoi sul 1 a 6.   E’ Mensa per i siciliani, su uomo in più, ad accorciare sul 2 a 6 prima che Spatuzzo, in chiusura di tempo, con un tiraccio fissi il parziale sul 2 a 7.

Il terzo tempo è meno scoppiettante. La 4X4 System tira il fiato e pensa più a controllare la partita che a riproporre il suo gioco. L’unica rete è realizzata manco a dirlo da Mario Del Basso (2-8), che però macchia la sua bella partita uscendo alla fine del periodo per tre falli. Nell’ultimo quarto l’Acese è più vivace sfruttando anche l’appagamento della 4X4 System che con Sanges si porta sul 2 a 9. Rapisarda su rigore provocato da Spatuzzo ha l’occasione di accorciare le distanze per i padroni di casa ma Busà, ottima la sua partita, riesce a neutralizzare il tiro del numero tre in calotta bianca.

Il decimo gol per gli arechini lo realizza Spatuzzo che poco dopo lascia anche lui la  vasca per raggiunti limiti di falli. Gli ultimi minuti del match sono di marca acese che con Rapisarda e Scandura fissa il risultato finale sul 4 a 10. Si ritorna in campo domenica 27 aprile. La 4X4 System Arechi, alle ore 12:00 presso la piscina Simone Vitale,  affronterà l’Ortigia, diretta antagonista per il quarto posto in classifica.

POL. ACESE  – 4X4 SYSTEM ARECHI   4 – 10

(1-4; 1-3; 0-1; 2-2)

POLISPORTIVA ACESE: Tropea, Leonardi, Rapisarda 2, Calà, Mensa 1, Scandura 1, Greco M., Privitera, Miller, Zummo, Cracchiolo, Trimarchi, Greco C. – all.  Maugeri.

4X4 SYSTEM ARECHI: Busà, Del Basso 5, Senigalliesi 1, Autuori, Liguori, Sanges 1, D’Anna, Baviera, Gargiulo, De Rosa, Spatuzzo 3, Zollo  – all. Citro

Arbitro: Acierno

Superiorità:  Pol. Acese 4/13 + 1 rigore parato da Busà ; 4X4 System Arechi 5/12

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.