Bimbi di Battipaglia sottratti alla madre, Ministro Orlando: “Giudici non censurabili”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
bimbi_sottratti_madre_battipagliaErano stati sottratti alla madre nel marzo del 2013 e portati in una casa famiglia. La storia dei due fratellini di Battipaglia è stata discussa dal Ministro della Giustizia Andrea Orlando che nel commentare l’atteggiamento dei giudici “non sono prospettabili censure  per gli uffici giudiziari che hanno adottato “le cautele richieste dalla delicatezza della vicenda”. Il  ministro Orlando, rispondendo, durante il question time all’interrogazione del deputato dell’Udc Angelo Cera, che aveva chiesto un’ispezione ministeriale al tribunale per i minorenni di Salerno sul caso ha detto: “Quei bambini vanno restituiti alle cure e all’amore della loro mamma. Quanto avvenuto è ignobile.

In gioco non c’è il destino dei genitori, ma quello di due minori sottratti senza alcun fondamento giuridico o psichiatrico e ospitati da 13 mesi in strutture pubbliche che, peraltro, costano tantissimo” aveva detto Cera. Ma il ministro, spiegando che si tratta di una “complessa vicenda giudiziaria” che vede “i genitori aspramente contrapposti”, ha evidenziato che la Corte d’appello non ha revocato il provvedimento adottato in primo grado, dopo aver constatato che i bambini non hanno subito un “significativo trauma”, “hanno un ottimo rapporto con gli operatori” della casa famiglia e i loro incontri con i genitori si svolgono in un “clima di serenità”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.