Il telefono modulare di Google da 50 dollari in vendita dal 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
telefono_modulare_googleSi chiama Project Ara ed è il progetto attraverso il quale Google promette di cambiare il mercato degli smartphone. Dopo mesi di voci e indiscrezioni adesso c’è una data. Il primo dispositivo modulare sarà lanciato nel gennaio 2015 a un prezzo base di 50 dollari. La notizia arriva dalla conferenza degli sviluppatori del telefonino dove Paul Eremenko, a capo dello sviluppo, ha annunciato il lancio del “Gray Phone”, definendolo uno smartphone anonimo pronto per essere personalizzato: il telefono infatti permette di scegliere le componenti hardware interne attraverso moduli indipendenti e sostituibili.

L’idea di Ara e del suo team – che coinvolge più sviluppatori e in futuro potrebbe contare anche sui ricercatori del Mit di Boston – è portare sul mercato hardware un prodotto simile a quello che è il sistema operativo Android per il software: se è possibile scegliere il sistema operativo, il colore, l’involucro esterno e le applicazioni, perché gli utenti possono scegliere anche le componenti interne?

In questo modo fotocamera, display, processore, le porte di ricarica e qualsiasi altra parte hardware potranno essere decise dai clienti. Project Ara è parte del Google’s Advanced Technology and Projects (ATAP) ed è supervisionato da Regina Dugan, ex funzionaria del dipartimento della Difesa americano. Prima era un progetto di Motorola Mobility, ma quando il colosso di Mountain View ha venduto la divisione alla cinese Lenovo ha pensato bene di tenere Ara all’interno del gruppo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.