Aeroporto di Salerno: dal Ministro Lupi ok ai 49 milioni di euro per allungamento pista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Aeroporto_SalernoIl governatore della Campania Stefano Caldoro, da Roma porta buone nuove per l’aeroporto salernitano. Il ministro delle infrastrutture Maurizio Lupi ieri ha dato l’ok per i 49 milioni di euro per lo scalo Costa d’Amalfi. Si tratta di fondi Cipe che saranno anticipati da Palazzo S.Lucia, per l’allungamento della pista fino a 2,2 km, la posa del nuovo asfalto e l’ampliamento della capacità della zona terminal. Aspetti già annunciati dal presidente Caldoro a fine gennaio, a seguito di una riunione con l’assessore regionale ai trasporti Sergio Vetrella e il presidente del consorzio aeroportuale Antonio Fasolino.

La Regione martedì dovrebbe procedere con la delibera di Giunta e sbloccare i soldi. Il protocollo passa anche al cda del consorzio e diventa pienamente operativo. Operazione che consente alla Regione Campania di entrare a far parte nella compagine societaria. Accertato il ruolo strategico dello scalo Costa d’Amalfi, così come confermato dal Ministero in relazione al piano nazionale degli aeroporti, resta da capire quale l’esito del bando di privatizzazione che scade il 28 aprile.

Fonte LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Prima si afferma che gli aeroporti piccoli devono sparire, poi che non ci sono “clienti”, poi che la colpa è di tizio, no invece la colpa e di caio, ora ci sono 49 milioni di euro per il completamento, domani chissà cosa leggeremo ……………………

  2. Ahahahah! Sono ad orologeria! Ogni volta a pochi giorni dalle elezioni, sempre lo stesso annuncio. Adesso seguiranno nell’ordine i comunicati stampa di Iannone e cirielli dal titolo “grande soddisfazione e grande merito del nostro lavoro”. Ogni volta la stessa cosa!

  3. mi viene da ridre sono ventanni che promettono soldi per questa infrastuttura inutile soldi che non sono mai arrivati, questi politici sotto elezioni dicono solo boiate

  4. per me la pista che volete allungare fino a 2,2,e poca…la pista la dovete allungare fino 3.5,cosi farete anche i voli notturni,e creare posti di lavoro per tutti…quando farete i lavori per allungare la pista…la pista deve essere 3.5.e meglio cosi..mi potete rispondere grazie ciao.

  5. Per me la pista va allungata, ma la cosa che conta di più e la societa di gestione, tutti i voli fino ad adesso studiati dove portare i salernitani in vacanza o per affari. Per me Salerno e la sua provicia e una zona turistica qiundi l’aeroporto come prima funzione deve mirare a portare turisti a Salerno.

  6. Per me la pista va allungata, ma la cosa che conta di più e la societa di gestione, tutti i voli fino ad adesso studiati dove portare i salernitani in vacanza o per affari. Per me Salerno e la sua provicia e una zona turistica qiundi l\’aeroporto come prima funzione deve mirare a portare turisti a Salerno.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.