Mercato S.Severino: accelerazione della spesa, presentati alla Regione i progetti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Giovanni_Romano_in_primo“Nell’ambito delle iniziative della Giunta Regionale della Campania, sintetizzate nella formula “accelerazione della spesa”, il Comune di Mercato S. Severino ha presentato ai competenti settori una serie di progetti, a valere sul POR Campania FESR 2007-2013”. Lo ha detto il sindaco Giovanni Romano. “Si tratta di diversi progetti, giudicati coerenti dalla Regione – ha spiegato il primo cittadino – tutti di notevole importanza, tra cui quello relativo al completamento degli interventi legati alla fruizione turistico-culturale del Parco Regionale Naturalistico ed Archeologico del Castello dei Sanseverino, diviso in tre lotti: nucleo abitato dell’importo complessivo di euro 1.474.083,68; restauro e valorizzazione del sito archeologico di San Marco a Rota a Curteri, dell’importo complessivo di euro 965.914,41; restauro e musealizzazione del Convento dei Frati minori di Sant’Antonio, dell’importo complessivo di euro 1.315.453,70.”

“Di pari rilevo – ha aggiunto il sindaco – il progetto inerente l’intervento di infrastrutturizzazione dell’area produttiva di Corticelle, diviso anch’esso, in tre lotti funzionali: realizzazione della Strada Provinciale Camerelle-Nocerina per un importo complessivo di euro 2.027.623,78; realizzazione di una strada di collegamento con l’A30, per euro 2.502.855,97; rifunzionalizzazione di via Corticelle e riqualificazione del centro abitato di Corticelle per euro 380.000,00. In questo contesto, abbiamo progettato anche il completamento delle opere di urbanizzazione primaria del P.I.P. di Corticelle, per l’importo complessivo di euro 4.900.000,00 e la realizzazione di un campo di calcio quale rifunzionalizzazione secondaria  del PIP di Curteri, per un importo complessivo di euro 2.539.000,00.”

“Altri progetti, presentati alla Regione – aggiunge il Vice Sindaco Rocco d’Auria – sono al vaglio dell’Amministrazione Regionale e riguardano la riqualificazione dei centri storici di Acquarola, Ciorani e Spiano divisi in tre lotti funzionali:  interventi di riqualificazione di Acquarola, dell’importo complessivo di euro 1.805.299,87;  interventi di riqualificazione di Ciorani, dell’importo complessivo di euro 2.496.039,39; interventi di riqualificazione di Spiano, dell’importo complessivo di euro 1.866.946,12.; l’intervento  di sistemazione di Piazza Ettore Imperio, dell’importo complessivo di euro 1.038.299,05; l’intervento di recupero e restauro del campanile della Chiesa di San Giacomo al capoluogo, dell’importo complessivo di euro 150.430,03; l’intervento di salvaguardia della fauna selvatica nel territorio del Parco Archeologico del Castello dei Sanseverino dell’importo complessivo di euro 520.576,00 ed infine il consolidamento, restauro e riqualificazione funzionale del complesso monumentale della parrocchia di san Martino in Priscoli”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Effetto della campagna elettorale tutto è permesso, le fesserie e le buone intenzioni

  2. Solo bugiee promesse elettorali. Non c’è un soldo. Basta controllare! I progetti saranno pure coerenti ma sia in Regione che altrove non c’è un soldo!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.