Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola sabato 19 aprile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna-stampa-salernoEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Corriere del Mezzogiorno. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

FOTO_SINGOLA_CITTA

 

 

Sul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

Il Pm antimafia: “Baldi fu corrotto”. Un imprenditore cavese finanziò la sua campagna elettorale in cambio dell’assunzione della figlia. La Procura ha chiuso le indagini sul consigliere regionale per il concorso alla Provincia.

La foto notizia: Gli spazi della Giustizia. Il completamento della Cittadella bloccato dall’iter per i fondi Cipe.

Di spalla: Sapri. Gemelli morti in grembo. Sanitari indagati.

Ed ancora: Campagna. Ladri in fuga contro un muro. Uno è grave.

E poi: Battipaglia. Pool di esperti al Comune coi commissari.

A centro pagina: Morì in corsia, medici nei guai. Diagnosi errata: il 55enne si spense su una barella del Pronto Soccorso.

Ed ancora: Infrastrutture. Aeroporto, via libera all’intesa con Caldoro.

Sempre a centro pagina: Viabilità. Strada franata a Giovi. Ritardi nei lavori.

Taglio basso: Salernitana, attacco da rifare. Gregucci in emergenza ma sicuro: “Protagonisti nei playoff”.

Sempre in basso: Serie A. Il Napoli a Udine. Higuain resta a casa.

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLIS

 

 

Sul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

Droga, condanne e processo. Salerno. Spaccio, 40 anni di reclusione a 14 imputati. In 11 rinviati a giudizio. Clan Corsini, pene concordate e rito ordinario. Assolti 9 imputati.

Ed ancora: Salerno. Immigrati seminano il caos: arrestati. Un 36enne con il coltello minaccia passanti e polizia.

In primo piano:  Il Tar: la Esa fuori da piazza Libertà. La sentenza. Respinto il ricorso contro Comune, Prefettura e Ministero dell’Interno. I giudici si pronunciano nel merito sulla vicenda dell’interdittiva anti-mafia.

I box in alto: Salerno. Morì su una barella al Ruggi. Due dottoresse del Pronto Soccorso davanti al giudice.

Ed ancora: Il giallo. Scomparsa del 34enne: Casola visto a Battipaglia. Il caso a ‘Chi l’ha Visto?’.

Sempre in alto: In autostrada. Feriti dopo l’inseguimento. In manette 4 rapinatori: Piantonati in ospedale.

Di spalla: Salerno. Crescent, De Luca denuncia minacce dagli ambientalisti alla Soprintendenza.

Ed ancora: La festività. Pasqua bagnata: flop prenotazioni. Ma Salerno regge più della provincia.

A centro pagina: Concorso in Provincia, tre indagati. L’inchiesta. Chiuse le indagini per il posto come contabile: nei guai Giovanni Baldi e i De Sio.

Ed ancora: Battipaglia. Forestali, ultimo appello: un’agenzia per tagliare i veri sprechi.

Ed ancora: Eboli. Assistenza sociale senza fondi. Melchionda infuriato scrive all’Anci.

Taglio basso: Agropoli. Ospedale Civile, arriva l’ultima spallata. Il Tribunale Amministrativo deposita le motivazioni.

Ed ancora: Droga e giro di squillo tra Capaccio e Agropoli. Ronsini torna in libertà.

Sempre in basso: Diano. Truffa alle poste, chiesti i danni al Governo. I risparmiatori vogliono il risarcimento delle somme sottratte.

Ancora in basso: Salernitana, Arechi blindato per la gara contro il Perugia.

 

FOTO_SINGOLA_MATTINO

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

“Veleni? Non siamo assassini”. Viaggio nell’industria di Fratte al centro della battaglia degli ambientalisti. Mercoledì vertice al Comune. Caso Fonderie, parlano i Pisano: pronti a delocalizzare ma questa fabbrica non uccide.

Di spalla: Battipaglia. Allarme amianto in pieno centro. E le ditte fuggono.

Ed ancora: La storia. All’Avvocatella la megastruttura degli esorcismi.

A centro pagina: Con il coltello tra la folla, terrore al Carmine. Marocchino armato terrorizza i passanti che scappano via e trovano riparo nei negozi.

Ed ancora: La Giustizia. Cittadella al palo lite sui pagamenti. Cause civili caos.

Di lato: Lo scontro. De Luca accusa: “Intimidazioni sul Crescent”.

Sempre di lato: L’intesa. Nuove aule trecento posti per Medicina.

Taglio basso: La Consulta. E’ il cavallo il miglior amico degli studenti.

I box in alto: La musica. Sognavamo a 33 giri. Il giorno del Vintage.

Ed ancora: Le dimore. Le camelie di Cettina dentro Villa Lanzara.

Sempre in alto: L’evento. Ravello senza confini con i suoni della pace.

 

FOTO_SINGOLA_CORRIERE

 

 

In prima pagina sul Corriere del Mezzogiorno troviamo:

Sindaco bocciato, agenzia licenziata. I conti del Comune. Via anche Moody’s, resta solo Fitch. L’assessore Palma: «Così risparmiamo». Rating «negativo» per Napoli, disdetto il contratto a S&P.

Ed ancora: Il commento. È COME ZITTIRE IL MEDICO CHE CERTIFICA IL MALE (di Nicola Rossi).

La foto notizia: Forum con il pasticciere Sal De Riso. Sognando il «made in Naples». Come esportare la pastiera.

Ed ancora: Tutti in fila per Andy Warhol. La mostra gratis fa il pienone. Le opere esposte al Pan.

A centro pagina: «Caro Nick, hai sbagliato a metterti contro la Pascale». Intercettazioni Nelle telefonate di Cosentino lo scontro in Forza Italia.

Sempre a centro pagina: La lettera. RENZI DEVE CACCIARE QUEL PREFETTO.

E poi: La candidata Pd. Picierno distribuisce chiavi alla Reggia.

Taglio basso: Salerno, il caso Lembo agita la Procura. Nomine. Il padre è candidato alla guida, il figlio è nel Pd sotto inchiesta.

Ed ancora: La decisione. Forum De Magistris cambia Puca con Saturnino.

Sempre in basso: Sull’A16. Monteforte, primo incidente sul viadotto riaperto.

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.