Pasqua e Pasquetta a Salerno, la città dei trasporti “fantasma”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
turisti_cinesiE’ l’anno zero del trasporto e della mobilità in provincia di Salerno. Chissà cosa penseranno i turisti ed i visitatori che dal centro vorranno raggiungere la periferia e viceversa senza avere la possibilità di utilizzare i mezzi pubblici in questa Pasqua 2014? Salerno fa registrare un picco di presenze in questo periodo dell’anno: B&B pieni al 70% ed albergatori soddisfatti per il numero di prenotazioni che torna a salire dopo gli ultimi due mesi di magra. Ma un turista o un visitatore che viene a Salerno come potrà muoversi senza mezzi di trasporto? Già detto che a Pasqua e Pasquetta non circoleranno i bus, metropolitana sbarrata, mobilità parzialmete interrotta in provincia, nel Cilento in particolare per via delle frane. Una figuraccia in termini di immagine ed anche di prospettive. E se a questo aggiungiamo le difficoltà dell’Aeroporto il quadro diventa ancor più desolante. La sensazione è che ancora una volta si sia persa una grande opportunità di crescita e sviluppo per la città e i nostri territori. Di chi la colpa non serve saperlo in questo momento. Serve, piuttosto, rimettere in moto, in tempi brevi il trasporto pubblico locale su gomma e ferro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. ci sono centinaia di cose ben più scandalose di questa, informatevi, succede anche nella civilissima Toscana

  2. Questa è la dimostrazione che Salerno è governata da burocrati e politici inefficienti che non sanno produrre impresa e sviluppare opportunità. X Salerno pulita,le faccio notare che la Toscana e molto ma molto più ricca della piccola,ma molto più piccola e povera città di Salerno.Dimenticavo è Pasqua,Tutti a casa per le festività!!!! I turisti???
    Ma cosa vogliono??? Non possono disturbare noi poveri salernitani in giorni festivi.Un salernitano che crede nel libero mercato.

  3. Carissimi turisti,fate pochi kilometri e siete nell’eden. Troverete Sua Maestà il Cilento!!! Posto baciato da Dio e osannato dagli uomini.Perchè vi fermate a Salerno?? Tutto è fermo,tutto e deserto,vi bloccherete con molto disagio.Voi turisti siete benvenuti nell’eden del Cilento,tutto e in movimento per farvi apprezzare le meraviglie planetarie dell’universo.
    Il popolo del Cilento adora i turisti perché voi rappresentate la nostra ricchezza con la Vostra amicizia.Noi siamo i Vostri angeli perché vi diamo l’opportunità e il piacere di viaggiare e conoscere L’Eden con Sua Maestà il Cilento. Un Angelo Dell’Eden.

  4. Sbalordimento dei turisti, ai parcheggi delle “Città Turistica” non è previsto il pagamento con Bancomat e/o carta di credito.
    Solamente in contanti, e come se non bastasse, al parcheggio sottostante l’hotel Salerno o al fianco del fiume Irno non esiste una cassa. Se hai solamente biglietti da 50 euro, devi pietire presso qualche bar il cambio delle monete. Evviva la città turistica.

  5. I trasporti pubblici a Salerno? Sono un operatore del settore, posso solo dirVi che ci saranno ulteriori tagli al TPL… l’ascia di una destra DISTRUTTIVA che governa la nostra regione non fa altro che abbassarsi sulle fasce più deboli… Voi pensate ai turisti? Sappiate che c’è già tanta gente che nonostante paga un abbonamento per raggiungere il posto di lavoro resta a piede un giorno si ed uno no, figuratevi con i nuovi tagli in arrivo… VERGOGNA!!!

  6. Lei è un operatore del settore con stipendio fisso che paga lo stato e quindi noi cittadini. Spero che ci siano altri tagli,sono anni che apparati burocratici e politici sprecano denaro e ricchezza per mantenere dipendenti statali facendo prevalere il pensiero economico statalista contro la libera impresa del privato.Si vergogni lei sign.Lucio che si sente garantito dal suo stipendio statale a discapito di tanta povera gente che voi comunisti non tutelate ma volete tutelare solo i vostri stipendi. Sarebbe opportuno che Salerno pensasse più all’economia turistica privata prima che il Cilento ci porti via questa economia molto più interessante dei vostri posti fissi.Un operatore turistico a Salerno.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.