I fatti del giorno: martedì 22 aprile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiDL LAVORO OGGI IN AULA ALLA CAMERA, GOVERNO VALUTA FIDUCIA
RENZI: AVANTI COME UN TRENO. FI E M5S ATTACCANO SU IRPEF
Approda oggi in aula alla Camera la discussione sul dl lavoro;
Ncd e Scelta civica annunciano dissensi; possibile il ricorso
alla fiducia. In commissione al Senato prosegue invece l’esame
delle riforme costituzionali. Avanti come un treno anche sulla
lotta alla burocrazia, afferma Renzi. Forza Italia e M5s
all’attacco intanto sul bonus Irpef.
—.
OLTRE 1 MILIONE DI FAMIGLIE SENZA REDDITO DA LAVORO
AUMENTO DEL 18,3% NEL 2013. ALITALIA, OGGI CDA SU ETIHAD
Sono oltre un milione le famiglie dove nessuno lavora. Lo
rivelano i dati Istat sul 2013: 1 milione e 130 mila i nuclei
dove tutti i componenti attivi che partecipano al mercato del
lavoro sono disoccupati: un aumento del 18,3%; 491 mila sono
coppie con figli; 598 mila vivono al Sud. Oggi il cda Alitalia
esamina le condizioni poste da Etihad. Tokyo ha aperto in rialzo
—.
UCRAINA, OGGI BIDEN A KIEV. ARRIVA ANCHE MAURO
PREVISTO ANNUNCIO AIUTI USA. RIUNIONE DUMA CON MEDVEDEV
Resta alta la tensione in Ucraina, dove oggi arriva il
vicepresidente americano Biden: incontrerà il presidente ad
interim Turcinov ed il premier Iatseniuk; previsto l’annuncio di
sostegni tecnici Usa a Kiev. Nella capitale ucraina arriva oggi
in visita anche il ministro Mauro. A Mosca riunione oggi della
Duma con Medvedev e vertice dei paesi del Mar Caspio.
—.
CONTINUA FRANA COURMAYEUR, CHIUSO E RIAPERTO TRAFORO M.BIANCO
OGGI ARRIVA GABRIELLI, SOPRALLUOGO E RIUNIONE TECNICA
Chiuso e riaperto nella notte il traforo del Monte Bianco, dopo
nuovi crolli dalla frana di Mont de La Saxe sopra Courmayeur. E
a causa dell’atteso rialzo termico sono previsti ulteriori
smottamenti. Oggi a Courmayeur arriverà il capo della Protezione
civile Gabrielli, per un sopralluogo con i vertici regionali ed
una riunione tecnica.
—.
SCAMBIO EMBRIONI, DA OGGI VERIFICHE DEI NAS AL PERTINI
BIMBO 2 ANNI MORTO DOPO AVER PRESO METADONE, INDAGATA MADRE
Da oggi i carabinieri del Nas inizieranno gli accertamenti sul
caso degli embrioni scambiati durante una procedura di
procreazione assistita all’ospedale Sandro Pertini di Roma. Nel
Genovese è indagata la madre del bimbo di 2 anni morto per aver
assunto metadone. Il caso del bimbo soffocato da una polpetta
all’Ikea di Bari: i genitori si oppongono all’archiviazione.
—.
CHAMPIONS,STASERA A MADRID ANDATA SEMIFINALE ATLETICO-CHELSEA
PREMIER, UNITED OK NEL POSTICIPO. BASKET: EUROLEGA, MILANO KO
Stasera a Madrid in scena l’andata della semifinale di Champions
League tra Atletico e Chelsea. In Premier League la squadra di
Mourinho sente il pressing del Manchester United di Pellegrini,
che ieri nel posticipo ha battuto 3-1 il West Bromwich salendo a
-1 dai blues secondi in classifica dietro al Liverpool. Il
basket: Milano ko in gara-3 di Eurolega: Tel Aviv conduce 2-1.
(ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.