Salernitana: Mister Gregucci aspetta Pestrin

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Pisa_39_GregucciGregucci fa la conta dei superstiti e punta sul recupero di Pestrin per lo scontro diretto all’Arechi con la capolista. Il tecnico che deve già fare i conti con le assenze certe di Bianchi e Foggia che rientreranno solo per i play off, inizia a preparare la sfida col Perugia e spera di avere nuovamente a disposizione il centrocampista laziale, che in questi giorni ha continuato a lavorare nella speranza di accelerare il suo rientro. L’ex di Frosinone e Ascoli, bloccatosi durante il match col Pisa all’Arechi, ha rispettato la tabella di marcia stabilita dallo staff medico granata che aveva fissato il suo rientro dopo 2-3 settimane dall’infortunio.

Nelle prossime ore le sue condizioni saranno nuovamente monitorate ma è possibile che Pestrin possa rientrare già in occasione della sfida all’Arechi. Gregucci, in ogni caso, sta già meditando di inserire qualche novità in formazione. A partire dall’utilizzo in avanti di Ciro Ginestra, già nell’undici di partenza. Il suo impiego non escluderebbe quello di Mendicino, sempre che il tecnico non voglia continuare a puntare su Volpe utilizzato sempre da trequartista. Non cambierà in sostanza l’atteggiamento tattico, ma potrebbero cambiare diversi interpreti. I maggiori cambiamenti si registreranno dalla cintola in su, perché viste le poche alternative, in difesa le scelte sono praticamente già fatte e sarà confermata la retroguardia scesa in campo nelle ultime due giornate di campionato con Pasqualini e Scalise sulle corsie laterali e Tuia e Sembroni al centro.

In mediana se non dovesse tornare Pestrin, ci sarà Montervino assieme a Perpetuini. I maggiori dubbi sono concentrati in avanti, dove al di là dell’assenza di Foggia e del possibile forfait di Fofana, Volpe, Mancini, Gustavo, Mounard,  Mendicino e Ginestra si contendono il posto da titolare. Se fosse confermato Volpe nei panni di trequartista, Mancini e Gustavo saranno gli esterni. Gregucci ha ancora qualche giorno di tempo per schiarirsi le idee e valutare se impiegare assieme Mendicino e Ginestra già nell’undici di partenza.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.