Automobilismo: Topolino Autoclub Italia in Costiera Amalfitana dal 24 al 27 aprile 2014

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
auto_topolinoIl Topolino AutoClub Italia, co-fondatore della Federazione Europea Fiat Topolino Clubs (composta, dagli omonimi sodalizi italiano, tedesco, olandese ed elvetico), dal 24 al 27 aprile, nella splendida cornice della costiera sorrentino-amalfitana, ha organizzato un incontro turistico-culturale dedicato esclusivamente ad equipaggi su Fiat 500 costruite tra il 1936 ed 1955, meglio note con l’appellativo “Topolino”. Trattasi di un convivio ricco di paesaggi suggestivi, arte, storia e tesori enogastronomici, da assaporare nello spirito slow way a bordo di 30 affascinanti Fiat Topolino. Non mancherá una rappresentanza del Topolino Club Deutchland. Il fenomeno della prima piccola Fiat, nata nel 1936 dalla matita di Dante Giacosa e prodotta fino al 1955, è globale! Appassionati e proprietari della popolare vettura, sono presenti – oltre che in Europa – in India, Bangladesh, Egitto, Stati Uniti, Canada, tanto per citarne alcuni, che seguono quotidianamente la pagina facebook del Club, alimentandola e condividendo la loro passione con foto e video delle loro escursioni, delle fasi del restauro, ed in generale, le loro esperienze da “topolinisti”.

Ma torniamo all’evento. Il gruppo, dopo la visita agli Scavi di Pompei ed un’escursione all’isola Azzurra, percorrerà la celebre strada statale 163 attraversando la costiera da Sorrento a Maiori, con tappe ad Amalfi, Positano, Ravello. Nell’antica Rheginna Maior (antico nome di Maiori) le vetture saranno esposte in corso Reginna per soddisfare la curiosità di appassionati di auto classiche e dello specifico modello. Appuntamento dunque a sabato 26 aprile, sulle strade della costiera amalfitana dove, scortata dalla Polizia Stradale di Sorrento e con l’amichevole collaborazione del gruppo “Bikers costa sorrentina”, la carovana di FIAT 500 Topolino si snoderà in un tour con tappa a Maiori (mostra statica delle vetture dalle ore 12:00 in corso Reginna) per rientrare, al tramonto, a S. Agata sui due Golfi. La mattinata di domenica 27 aprile sarà invece interamente dedicata alla città cara a Caruso e Lucio Dalla, con esposizione delle Topolino, in Corso Italia a partire dalle ore 10:00.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.