Delrio, Valente (PD): mortificare il Sud non serve

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
PD_partito_sede“Le dichiarazioni sul Sud rilasciate oggi al Mattino dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Delrio, non mi trovano d’accordo, soprattutto se il sottosegretario si rivede nella sintesi contenuta nel titolo scelto per l’intervista”. Lo scrive sul suo profilo Facebook la deputata del PD Valeria Valente.

“Al netto delle responsabilità di parte delle classi dirigenti locali, infatti, non credo sia corretto  – scrive la deputata – che un rappresentante del governo sposi la tesi secondo cui di aiuti al Sud in questi anni ne sono arrivati così tanti che è giunto il momento di tagliare. Non è così: negli ultimi anni, al netto di tante parole, di aiuti al Sud in termini di investimenti, politiche e attenzione ne sono arrivati veramente pochi. Basti pensare al vuoto enorme sulle politiche industriali di cui a tutt’oggi non v’è traccia. Se a questo poi si aggiunge la condizione drammatica in cui versa oggi il Mezzogiorno, condizione che ogni giorno le rilevazioni statistiche ci ricordano con i dati sull’occupazione, in specie femminile e giovanile, fino ad arrivare a quelli sulle tante, troppe, aziende che chiudono e continuano a chiudere, ci si rende conto che è responsabilità di un governo assumere su di sé questo gap e al netto delle responsabilità locali intervenire con azioni ad hoc in grado di provocare un vero e proprio shock”.

“Personalmente – spiega Valente – credo sia necessario rimettere mano agli investimenti pubblici, per sostenere la creazione di reti di infrastrutture, materiali e immateriali; lavorare a un rilancio serio e strategico della politica industriale per il Mezzogiorno; rimettere in sintonia classi dirigenti locali e nazionali. Mortificare il Sud non serve e non è giusto. Soprattutto se si pensa a tutte quelle realtà sane e virtuose che in tutti questi anni, nonostante tutto, hanno resistito e meritano finalmente una risposta adeguata”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.