Salerno, continua la sosta selvaggia. Vigili Urbani elevano numerosi verbali

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
vigili_urbani_salerno_blitzNell’ambito dei controlli del territorio per rendere più vivibile la città di Salerno, il personale appartenente al Corpo di Polizia Municipale, oltre ai normali servizi di viabilità per consentire una circolazione stradale più sicura, è stato impegnato su diversi fronti.

E’ stata effettuata anche oggi l’operazione denominata “Sosta Selvaggia”. Difatti, molteplici sono state le strade sottoposte a controllo e diverse le auto contravvenzionate e rimosse. Le violazioni maggiormente rilevate sono state per sosta in doppia fila, sui marciapiedi, agli incroci, in curva, nelle aree riservate ai veicoli dei diversamente abili. In totale sono state elevati diciotto verbali e rimosse 15 autovetture.

Il servizio è previsto anche nei prossimi giorni.

A seguito di specifico servizio, personale del “Nucleo Borghese”, con l’ausilio degli “Ispettori Ambientali”, ha elevato due sanzioni amministrative a carico di altrettanti concittadini. Infatti, uno è stato sanzionato con €.500,00 in quanto, alla via V. Fornari, abbandonava su suolo pubblico propri rifiuti domestici, mentre nei confronti di un altro è stata elevata sanzione di €.100,00 per non aver differenziato i propri rifiuti.

Infine in zona Stadio “Arechi” è stata verbalizzata, con sanzione di €.500,00 una meretrice la quale espletava la propria attività in violazione dell’Ordinanza Sindacale che vieta tale tipo di attività sul territorio comunale. Analoga sanzione è stata elevata nei confronti di un proprio cliente, proveniente da un Comune limitrofo, colto nel mentre mercanteggiava per una prestazione;

 Comando di Polizia Municipale Salerno

 

 

                                                                      

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. come sono bravi questi vigili,peccato che da anni si sono dimenticati dei marciapiedi del ponte che porta all’ospedale da procida ,i pedoni sono costretti a camminare per strada col rischio di essere investiti e loro quando passano,raramente fanno finta di non vedere, quello che scrivo è verificabile in qualsiasi momento del giorno e della notte e sono anni che lo scrivo con la speranza che prima o poi qualcuno intervenga,tengo a precisare che anche il sindaco le ha viste per parecchi giorni quelle auto in sosta sui marciapiedi ma a tutt’oggi nulla è cambiato.

  2. come sono bravi questi vigili,peccato che da anni si sono dimenticati dei marciapiedi del ponte che porta all\’ospedale da procida ,i pedoni sono costretti a camminare per strada col rischio di essere investiti e loro quando passano,raramente fanno finta di non vedere, quello che scrivo è verificabile in qualsiasi momento del giorno e della notte e sono anni che lo scrivo con la speranza che prima o poi qualcuno intervenga,tengo a precisare che anche il sindaco le ha viste per parecchi giorni quelle auto in sosta sui marciapiedi ma a tutt\’oggi nulla è cambiato.

  3. come sono bravi questi vigili,peccato che da anni si sono dimenticati dei marciapiedi del ponte che porta all\\\’ospedale da procida ,i pedoni sono costretti a camminare per strada col rischio di essere investiti e loro quando passano,raramente fanno finta di non vedere, quello che scrivo è verificabile in qualsiasi momento del giorno e della notte e sono anni che lo scrivo con la speranza che prima o poi qualcuno intervenga,tengo a precisare che anche il sindaco le ha viste per parecchi giorni quelle auto in sosta sui marciapiedi ma a tutt\\\’oggi nulla è cambiato.

  4. In via degli Orti (traversa c.so Vittorio Emanuele) dove campeggia un bel divieto di sosta sono regolarmente parcheggiate automobili, alcune delle quali davanti ai due portoni di civili abitazioni, impedendo di fatto l’ingresso e l’uscita dagli stessi. Questo fatto segnalato più volte sembra essere un fastidio per la polizia municipale. Ah, dimenticavo: alcuni esercizi commerciali della zona (facilmente individuabili) raccolgono rifiuti nei bidoni in giorni non previsti dal piano di raccolta nascondendoli sotto le scalette che dalla traversa portano in via Papio. Non vi dico la puzza che si sente!

  5. Un compito normale dei vigili diventa una cosa eccezionale,anche per merito di tv e giornali locali che oramai dicono quello che gli viene somministrato col cucchiaio. Lo sò che tutti abbiamo famiglia ma un pò di dignità non vi farebbe stare meglio? P.S. Non penso che mi pubblicherete.

  6. Andate a via Irno di fronte ex SITA sapete quante multe farete ,ma basta anche la presenza del solo vigile per non far parcheggiare in tripla fila il caos non si crea ma viene creato da automobilisti da perseguitare VINCENZO UN SOLO VIGILE IA SI PUO FARE CHE MARONN.

  7. MA xke non mettono una maschera? Chiunque puo’ facilmente verificare che queste grandi azioni sono solo fumo negli occhi…..in tutta la citta’ non si capisce nulla, ed innostri baldi vigili addo’ vedono ( da nessuna parte)….e addo’ cercano (dapertutto)…..

  8. solo diciotto MULTE……
    ma con tutte le infrazioni che avvengono almeno duecento MULTE AL GIORNO.
    ASS. AL TRAFFICO a casa

  9. vogliamo parlare dei parcheggiatori abusivi davanti la clinica del sole , sul cimitero e nell’aria del medusa ? Sono anni che stanno li e nessuno gli fa niente, tra poco prenderanno anche la pensione…..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.