Fortunato: “Berlusconi? Bisognerebbe dedicargli un monumento in piazza Colonna”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa

Consigliere_Regionale_Giovanni_Fortunato“Altro che affidamento ai servizi sociali, a Berlusconi bisognerebbe costruire un monumento in piazza Colonna a Roma”. Così il consigliere regionale della Campania, del Gruppo Caldoro Presidente, Giovanni Fortunato, commenta l’esito delle vicenda giudiziaria dell’ex premier. “Non meritava un simile trattamento – spiega Fortunato – è un uomo dello Stato, oltre che un imprenditore modello, che ha dato e continua a dare lavoro a tantissimi italiani. Inoltre è bene ricordare – aggiunge Fortunato – che Berlusconi è il primo contribuente per le casse dello Stato. L’affidamento ai servizi sociali è un’offesa per milioni di italiani che ancora oggi sono da lui rappresentati. Il presidente della Repubblica – conclude il consigliere – dinanzi ad una vicenda così grave che sta ridicolizzando la nostra Nazione, avrebbe fatto bene a graziarlo”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Di Berlusconi nei prossimi libri di storia si ricorderanno soltanto le false promesse elettorali e la delusione suscitata financo nei suoi elettori! Un grande statista è anche un grande uomo vedasi De Gasperi, Togliatti,etc ma Berlusconi sia per le sue umane vicende personali sia per il suo percorso politico al di là della propaganda dei suoi accoliti ha fallito in toto la sua missione “liberale” illudendo milioni di italiani……….

  2. Non credo che milioni di italiani fossero cosi illusi da seguire a vanvera Berlusconi,evidentemente hanno visto in lui possibilità e voglia di cambiamenti.Le ricordo che ci sono grandi apparati conservatori dello stato che Berlusconi ha tentato di aprire al moderno e la stessa Europa
    tra cui Francia e Germania lo a visto come un concorrente che rompeva lo Status Quo acquisito.Si ricorda l’Italietta??Per quanto riguarda Togliatti,aveva anche lui le sue umane vicende personali tra cui una amante,ma non è mio stile guardare le mutande di Berlusconi di che colore sono questo lo lascio fare ai bacchettoni comunisti.A proposito guardare solo mutande di Berlusconi e non quelle di Togliatti sicuramente con marchio falce e martello.Saluti.Un Libero Pensatore.

  3. Sono una delle milioni di italiane che crede in Berlusconi,ci tengo a precisare che non siamo stupide abbiamo un nostro cervello che vuole ragionare anche con il suo.Intanto oggi Renzi si comporta in TV come Berlusconi e dice le stesse cose che diceva Silvio 20 anni fa:Abbattere le tasse,meno burocrazia,meno stato più privato+meritocrazia.Berlusconi ha avuto il coraggio di rompere i grandi apparati conservatori del PCI e del parassitismo statale che ha distrutto ricchezza pubblica a vantaggio degli apparati che controllavano i voti. Oggi con lei voglio essere moralista e bacchettone.Le ricordo che Togliatti capo del PCI aveva l’amante Nilde Iotti che fu eletta insieme alla moglie deputata in parlamento. Sono BACCHETTONA??? De Gasperi rappresentava interessi e modelli economici americani e occidentali.Togliatti rappresentava interessi sovietici con modelli economici basati sul collettivismo comunista.Arruolò nel PCI ex fascisti tra cui il presidente Napolitano,Dario Fo Scalfari ecc.Le ricordo che snche Cavour aveva + amanti,Garibaldi idem e anche un Papa aveva donne a San Pietro.Questo per ricordarle alcuni periodi della nostra storia.Lasciamo ai comunisti il compito di guardare sotto le coperte cosa facevano queti personaggi.Sono convinta di averle dato un contributo ai suoi lumi e alla sua nuova conversione. Elisa Santoro

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.