Salernitana-Perugia: precedenti favorevoli ai granata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_97_98Numeri alla mano la Salernitana è favorita. Storicamente le sfide con il Perugia in casa hanno sempre portato bene ai granata che in 16 occasioni tra campionato e Coppa Italia hanno perso solo una volta con 8 vittorie e 7 pareggi. L’ultimo precedente risale al campionato di C1 2007/2008. A sbloccare il risultato per i grifoni fu il salernitano Mazzeo, che domenica tornerà all’Arechi da avversario contro la squadra che l’ha cresciuto e lanciato nel calcio. Nella ripresa pareggiò Turienzo prima del nuovo vantaggio ospite con Cherubini. Al 90° fu Roberto Cardinale a fissare il punteggio sul definitivo 2-2 regalando un punto prezioso alla Salernitana che poi fu promossa in serie B mentre il Perugia fu eliminato ai playoff dall’Ancona. L’anno prima fu un rigore di Ferraro a decidere il match con gli umbri.

Nel 2004/2005 troviamo l’unica sconfitta con il Perugia, gol di Ravanelli e Ferreira Pinto, che costò la panchina ad Ammazzalorso, sostituito per una giornata dall’allenatore della Primavera Vincenzo Marino prima dell’arrivo di Gregucci. Andando a ritroso nel tempo troviamo i due precedenti forse più spettacolari. Nel 1997/98, stagione della trionfale promozione in serie A, la doppietta di Marco Di Vaio negli ultimi 10 minuti stese il Perugia in uno stadio Arechi gremito. Quell’anno l’attaccante romano conquistò anche il titolo di capocannoniere nel campionato cadetto. Storia identica nella stagione seguente in massima serie.

Sempre 2-0 per la Salernitana e sempre doppietta di Di Vaio nella ripresa con vittoria assicurata nel recupero dalla seconda rete del numero 11 granata su assist di David Di Michele. In quella partita, arbitrata da Collina, giocarono da ex Pietro Strada e Giovanni Tedesco, protagonisti delle promozioni del ’94 in serie B e del ’98 in A. Tra gli altri precedenti ricordiamo quello del 31 marzo 1994, che sancì la fine del gemellaggio tra le due tifoserie, e il primo disputato in serie C nel 1941 con vittoria della Salernitana per 1-0 firmata De Sio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.