Pallamano: la Jomi Salerno a Mestrino per continuare a stupire

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
pallamano_Jomi_PDOPenultima giornata della Poule Scudetto. La Jomi, con la qualificazione alla Finale già in tasca, è di scena a Mestrino che, dal canto suo, è a caccia di una vittoria di fondamentale importanza per poter centrare l’ambito traguardo. Suo malgrado la squadra salernitana sarà arbitro della sfida a distanza tra Mestrino e Conversando ospitando, tra sette giorni alla Palumbo, il team pugliese che contende proprio al Mestrino l’accesso all’atto finale della stagione. Avendo chiuso con largo anticipo la pratica, conquistando la prima posizione anche al termine della seconda fase della stagione, la Jomi potrà affrontare le ultime due gare della stagione senza particolari assilli di classifica.

“Non per questo – ammonisce il tecnico Giovanni Nasta – potremo concederci il lusso di giocare al di sotto delle nostre potenzialità o, peggio ancora, approcciare le gare con gambe molli e la testa altrove. E’ fondamentale in questa fase della stagione mantenere sempre alto il ritmo e il livello di attenzione, si rischia, in caso contrario, di arrivare scarichi all’appuntamento decisivo della stagione, alla Finale Scudetto”. Per questo, nel corso della settimana, la Jomi si è allenata sempre al top, non alzando mai il piede dall’acceleratore. “Se perdiamo il ritmo è finita – aggiunge il tecnico – faremmo una gran fatica a recuperarlo”. La Jomi, poi, non sembra avere, particolari preferenze. “Sostanzialmente, come dimostrato anche nel corso degli scontri diretti che hanno già giocato, Conversano e Mestrino si equivalgono. Noi non dobbiamo pensare alle loro caratteristiche ma soltanto a noi. Siamo convinti che giocando in un certo modo è difficile per tuti metterci sotto”. Per Mestrino la Jomi è partita al gran completo, nel gruppo anche Avram e Pavlik che si sono allenate a scartamento ridotto nel corso degli ultimi giorni ma, comunque, abili e arruolabili per la sfida in Veneto sul campo di un avversario che si preannuncia quanto mai agguerrito.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.