Basket, Serie D: inizio da dimenticare nei playout per i ragazzi della PB63 Battipaglia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Basket_PB63_Antongiulio_BonaccorsoCosì non va, non è certamente l’inizio di playout che ci si attendeva in casa PB63. In casa di Volla, in occasione di gara 1, arriva una sconfitta che non complica la serie ma che non è piaciuta al tecnico Raffaele Porfidia: “Purtroppo l’abbiamo persa all’inizio con l’approccio che è stato totalmente sbagliato”. Tempo dieci minuti, infatti, e Battipaglia è già sotto di undici lunghezze, con i padroni di casa che ci mettono un maggior agonismo che alla fine farà la differenza. La PB, del resto, prova a giocare a pallacanestro esprimendo a sprazzi segnali di ripresa. E proprio nella ripresa arriva la rimonta: i continui cambi di difesa impallinano un Volla incapace di trovare le giuste contromisure, con Esposito e Francesco Ambrosano che salgono in cattedra (un plauso al capitano per la prestazione nonostante i problemi fisici). Ma proprio sul più bello il castello battipagliese viene spazzato via da un’inattesa folata del Volla.

Coach Porfidia chiama tre timeout nel giro di cinque minuti ma ormai la forbice si è allargata e la compagine napoletana al quarantesimo porta a termine il taglio finale (69-54): “Peccato perché nel terzo quarto l’inerzia era dalla nostra parte, poi nel gioco seguente abbiamo preso un parziale pesante senza capire neanche il perchéla chiosa finale del capoallenatore -. Tatticamente le abbiamo provate tutte, ma se si concedono continuamente rimbalzi offensivi agli avversari prima o poi un canestro lo si subisce”.

VOLLA-PB63 69-54

(23-12, 38-29, 47-47)

BK VOLLA: Citarella 2, Smimmo 11, D’Ambrosiio 2, Ilardi 13, DiGiacomo 13, Magliulo 2, Gensini 10, Zoleo 10, Varriale, Romano 12, Orlandicci n.e. All: Di Micco

PB63: Pompele, Galardo 8, Longobardi 2, Ambrosano F. 2, Bonaccorso 22, Chiapparrone n.e., Sorrentino 4, Ambrosano F. 10, Esposito 6, Carfora. All: Porfidia, Ass:Serrelli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.