Volley Femminile: la Orakom Salerno compromette l’accesso ai play-off, sconfitta con Brindisi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Virtus_Fari_Orakom_3La Orakom ha molto da rammaricarsi, 24^ giornata match fondamentale per continuare la corsa ai play off contro Assi Manzoni Brindisi una diretta concorrente, non riesce a imporsi, ridimensiona le proprie ambizioni e viene scavalcata proprio dall’avversario di turno, per la prima volta in questa stagione esce dalla zona play off. Situazione per la Orakom compromessa e difficile da recuperare a solo due giornate dalla fine del campionato che potrebbe rimetterla in gioco, ma con molto meno probabilità di quanto ne avesse prima della gara odierna dove il proprio destino dipendeva solo dalle proprie capacità a fare risultato pieno per consolidare la posizione in classifica. A dire che le occasione durante questo campionato si sono presentate più volte, brava le salernitane a costruirle ma che non sono riuscite nei momenti cruciali a sfruttare, vedi Isernia e Brindisi, scontri diretti che hanno permesso alle avversarie di portarsi in zona play off a discapito proprio della Orakom.

Dunque un’altra occasione persa che deve far riflettere sicuramente Abbruzzo e compagne visto anche l’andamento della gara, infatti riescono ad imporsi nettamente nel primo set 25-13 (1-0), sin da subito prendono il largo già nei primi parziali e staccano le avversarie che cadono frastornate senza riuscire a contrastare la ORAKOM. Primo set che lascia presagire ad una gara con un esito finale scontato e diverso da quello che poi  ha portate ad una sconfitta amara. Il secondo set si assiste ad un epilogo più combattuto, le brindisine riescono a correggere qualche loro imperfezione e si arriva fino al 18 a 18, qualche errore di troppo delle salernitane permettono alle brindisine di approfittarne, riescono ad allungare e pareggiare i set 22-25 (1-1).

Nel terzo set la ORAKOM inizia con un cospicuo vantaggio, 10-7, ma poi subisce un break di +8, parziale di 10-15, diventa meno incisiva, troppi errori, schiacciate lente che finiscono anche in rete, una ricezione non proprio impeccabile, servizio poco efficace, smarriscono la cattiveria agonistica, nonostante coach Iannarella tenta di riportare all’ordine le sue ragazze ma non riesce a recuperare,   compromette set e partita, 19-25 (1-2). Nel quarto set la ORAKOM ritorna in campo, un avvio con una serie di errori, parziali pesanti, difficile da recuperare contro un Brindisi che non accusa particolari cali di tensione e con un punteggio pesante 13-25 si aggiudica set e partita. Finisce 1-3.

Difficile dare una chiave di lettura che possa giustificare la sconfitta- Presidente Veneruso –  soprattutto per l’andamento della partita: “Sono deluso della sconfitta e dell’ennesima occasione persa, le partire si posso anche perdere, ma non in questo modo. Il più grande rammarico è aver visto nel primo set e quasi per tutto il secondo set una grande squadra, per poi invece vedere una squadra che si è lasciata andare senza reagire nel momento di difficoltà. Onore e merito alle avversarie, ottima squadra, ma credo che ci abbiamo messo tanto del nostro più che subire il gioco delle avversarie, se non riesci a fare gioco, commetti errori, non metti la giusta cattiveria in campo,  poi sono questi fattori determinano l’andamento della gara. Purtroppo ci ritroviamo in una posizione di classifica non ottimale e difficile da poter porre rimedio, ma fino all’ultimo siamo obbligati a giocare le partite per vincerle e poi vedremo cosa accadrà.”

ORAKOM VIRTUS SALERNO – ASSI MANZONI BRINDISI 1-3

(25-13; 22-25; 19-25;13-25)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.