Crisi Paif di Battipaglia: assemblea de lavoratori per chiedere chiarezza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
paif_protesta_operai_prefettura_1L’età media dei dipendenti della Paif sfiora i cinquant’anni, tra le più alte del comparto industriale salernitano. L’eventuale fine della storica azienda che produce materiali plastici per l’alimentazione avrebbe un impatto sociale devastante: contrazione dei consumi legati alle decine di famiglie dei lavoratori (per lo più monoreddito), rinuncia agli studi per molti dei loro figli, disoccupazione ed un destino da esodati per gli stessi operai, troppo vecchi per potersi ricollocare facilmente e troppo giovani per andare in pensione. La crisi della Paif non è dovuta ad un crollo di commesse e volumi d’affare ma ad una difficoltà finanziaria delle casse societarie. Gli ammortizzatori in deroga garantiscono gli operai solo fino a giugno. Stamani, davanti ai cancelli dell’azienda nella zona industriale di Battipaglia, si sono riuniti nuovamente in assemblea per stilare un documento da sottoporre alla proprietà e chiedere chiarezza sul concordato depositato al tribunale fallimentare.

Fonte LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.