Salerno: torna il Motoraduno “Historica Coast to Coast” nella cornice delle due Costiere

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
motoradunoSalerno fa un tuffo nel passato. Nella cornice offerta dalle splendide Costiere, quella Amalfitana e quella Cilentana, e dei Monti Picentini, torna in città dopo oltre dieci anni il raduno di moto d’epoca ‘Historica Coast to Coast’. L’evento è stato organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Free Bikers ‘Quelli di Sempre’ , affiliata al CSI – Centro Sportivo Italiano, in collaborazione con il Club Vespisti Salernitani. Saranno oltre cento le moto storiche che percorreranno le strade della città di Salerno e della provincia dal 1 al 4 maggio. Un evento all’insegna del divertimento e della passione per i motori all’interno dello splendido quadro rappresentato dalle bellezze paesaggistiche delle due Costiere. Cerniera di questi due percorsi sarà la città di Salerno che ospiterà presso l’Hotel ‘Polo Nautico’, sul Lungomare di Salerno, i tanti motociclisti e appasionati che prenderanno parte alla manifestazione.

L’ASSOCIAZIONE E IL CLUB. L’Associazione Sportiva Dilettantistica Free Bikers “Quelli di Sempre” , affiliata al CSI – Centro Sportivo Italiano, riunisce numerosi appassionati di moto e mototurismo. Da anni organizza manifestazioni, raduni, passeggiate in moto ed eventi, spesso in collaborazione con altri Moto Club della Campania, Basilicata e Calabria, sempre all’insegna della solidarietà. Dal 2014 si è deciso di curare e promuovere la passione dei veicoli storici, organizzando specifici incontri tra gli appassionati e collezionisti. Il Club Vespisti Salernitani è nato nel 2011 e riunisce tanti appassionati di moto d’epoca e Vespe, e in questi hanni ha organizzato diversi eventi sul territorio collaborando anche con associazioni  e Clud di altre regioni.

PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE HISTORICA COAST TO COAST. Historica Coast to Coast non ha la pretesa di essere un grande raduno destinato a mettere assieme centinaia di motociclisti, ma semplicemente una piccola manifestazione nata per far incontrare degli amici, appassionati di moto d’epoca, e permettere loro di trascorrere assieme una due-giorni lungo le due Costiere tra le quali si trova Salerno, ovvero l’Amalfitana da un lato e la Cilentana dall’altro. Strade, curve, panorami, posti da vedere, gastronomia e un po’ di sole saranno gli ingredienti di questa passeggiata.

SEDE E PATROCINIO. Il Main Venue sarà l’Hotel ‘Polo Nautico’, sul Lungomare di Salerno, dotato di un garage interno per le moto e carrelli, mentre furgoni ed auto potranno sostare nell’adiacente parcheggio libero. L’evento motoristico gode già del Patrocinio dei Comitati Provinciali di due Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI: C.S.I. (Centro Sportivo Italiano) e MSP ITALIA (Movimento Sportivo Popolare).

 Programma: la manifestazione inzierà il 1 maggio e si concluderà il 4.

GIOVEDI’ 1/5

Arrivo dei partecipanti.

Alle 16 è previsto un piccolo giro per andare all’inizio della Costiera Amalfitana.

Percorso: Salerno – Cetara (circa 12 km) e ritorno per la stessa strada.

E’ prevista, lungo il ritorno, una sosta a Vietri sul Mare; in tale occasione sarà anche possibile visitare alcuni tipici negozi di ceramiche posti molto vicino al punto di sosta. Rientro in albergo per le 19 e ci sarà un piccolo cocktail di benvenuto, dopodiché serata libera.

VENERDI’ 2/5

Giro in gruppo, partenza alle 9:30 con questo itinerario:

• Salerno – Santa Maria di Castellabate: circa 65 km, con tempo stimato di un’ora e un quarto, di cui due terzi in pianura e l’ultima parte salendo in collina. Sosta istituzionale al bar “L’Ancora”, posto proprio sulla spiaggia. Arrivo previsto alle 10:45.

• Santa Maria di Castellabate – Agropoli: circa 14 km di curve in collina, tempo stimato 20-30 minuti, per arrivare al porto di Agropoli per la sosta istituzionale al bar “By Sisters”. Arrivo ore 12:00.

• Agropoli – Paestum: circa 12 km in pianura, tempo stimato 20-30 minuti, da fare con calma, buona parte lungo il mare e poi lungo le mura romane, per arrivare alla sosta pranzo presso il Caseificio Barlotti. Arrivo previsto alle ore 13:30.

Dopo pranzo sosta istituzionale all’ingresso dell’Area Archeologica.

• Paestum – Salerno: circa 38 km, tutti dritti ed in pianura, tempo stimato 45 minuti, lungo la Pineta e il mare, per rientrare in hotel. Arrivo previsto ore 19:00.

SABATO 3/5

Giornata dedicata a girare in libertà: ci si muove come si vuole,e per chi vuol fare un giro in Costiera Amalfitana è previsto un appuntamento a ora di pranzo. Sono possibili due itinerari differenti da fare da soli o in piccoli gruppi, per ritrovarsi a pranzo in un ristorante al Porto di Amalfi.

Gli itinerari sono:

– Costiera Amalfitana sul mare: Salerno – Positano e ritorno lungo il mare.

– Costiera Amalfitana giù dai monti: Salerno – Amalfi passando per il Valico di Chiunzi.

Chi vuole può pranzare a prezzo convenzionato in un ristorante al Porto di Amalfi, che indicheremo nel vademecum

Per chi desidera fare un giro in Costiera senza moto, stiamo verificando sei sia possibile organizzare un giro in barca con sosta a Positano in mattinata e poi ad Amalfi per l’ora di pranzo. La sera alle 20:30, saremo tutti assieme per la cena di saluto sulla terrazza del Polo Nautico..

DOMENICA 4/5

Breakfast di saluto e partenza per chi deve andare lontano.

Per chi parte nel pomeriggio o in serata e per gli appassionati della nostra Regione, organizzeremo un giro nella zona dei Monti Picentini, con sosta pranzo.

Al rientro al Polo Nautico si provvederà alla consegna delle premialità previste.

 

Durante le giornate di sabato 3 e domenica 4 saranno poste all’attenzione del pubblico tutte le moto storiche partecipanti,; saranno offerti momenti di intrattenimento musicale e spettacoli di danza. Si prevede l’integrazione del programma organizzativo a seconda delle disponibilità aggiuntive.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.