Salernitana: i gol di Mendicino e Perpetuini i più belli della Lega Pro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Salernitana_Perugia_21_MendicinoI gol di Ettore Mendicino e di Riccardo Perpetuini segnati contro il Perugia nel corso dell’ultima giornata di campionato sono state di certo due grandi prodezze balistiche. Le marcature dei due granata sono entrate di prepotenza nella Top Ten dei gol più belli della 33esima giornata di tutta la Lega Pro. A stilare la classifica settimanale, come di consueto, il portale Sport Tube che ha raccolto le dieci prodezze balistiche migliori della giornata posizionando al secondo e primo posto le reti dei due calciatori granata. 

 

CLICCA E GUARDA LA TOP TEN DI SPORT TUBE

ù

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Va bene tutto quello detto finora sui paly-off ma… da uno studio fatto sulla classifica avulsa tra le prime 9 del campionato, esclusi i 2 incontri di domenica prossima ovviamente, e invito la direzione a fare lo stesso, esce una sorpresa inaspettata…la + battuta dalle grandi è proprio il Lecce con 8 sconfitte su 16 partite (in casa con Catanzaro, L’Aquila e Perugia e fuori con Salernitana, Benevento, Frosinone, Pisa e ancora Perugia) mentre la meno vincente è il Benevento con 2 vittorie su 16. Per la classifica avulsa si nota che mentre il Perugia ed il Frosinone si confermano ai loro posti, segnale di una continuità di risultati tra grandi e piccole…. un’altra sorpresa invece è proprio la Salernitana che insieme al Pontedera salirebbero rispettivamente dal 9° e 8° posto al 5° e al 4°, a pari punti, e quindi perciò indietro La Sale per gli scontri diretti con il Pontedera.
    Questo a riprova che la Salernitana ha buttato il campionato con le piccole, Paganese e non ultime Grosseto e Prato. Questa la classifica avulsa: 1° Perugia, 2° il Frosinone, 3° il Catanzaro, 4° Pontedera a pari punti con Salernitana 5°, 6° Lecce a pari punti con il L’Aquila 7°, Pisa 8° e 9° il Benevento.
    Ne conviene che Lecce e Benevento, che perdono entrambe 3 posizioni rispetto alla Classifica generale, hanno mostrato i muscoli con le piccole, mentre Pontedera e Salernitana, che guadagnano entrambe 4 posizioni, si sono afflosciate al cospetto delle piccole, più regolari l’andamento delle altre 5.
    Inoltre il Lecce, esce da una ricorsa comunque stressante e se non avesse perso a Pisa (una tra le 9 !!) poteva sperare nella promozione diretta in caso di un possibilissimo pareggio tra Perugia e Frosinone di domenica prossima….+ delusa di così.
    Che ne dite conviene ancora evitare il Lecce??
    Io opterei a questo punto per il Lecce ai quarti e per il Benevento in semifinale ed in finale con chi andiamo andiamo spacchiamo tutto.
    Invito tutti a questa riflessione e attendo risposte sensate, grazie.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.