Università: I° Convegno Nazionale MADSS, Medicina, Arte, Danza, Spettacolo e Scienza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Universita_Salerno_bisIl convegno è patrocinato dal Comune di Salerno, dalle Università degli Studi di Medicina e chirurgia di Salerno, Messina e Palermo. L’idea nasce dalla passione per la danza della dott.ssa Annamaria Salzano, che unendo i suoi due grandi amori professionali, la danza e la posturologia, ha dedicato la sua carriera alla cura e alla riabilitazione dei danzatori. E insieme ad  una equipe di specialisti, i dottori Fabiana Camuso, Massimiliano Ciaravolo e Vincenzo Ciaravolo  dal 2012, ha dato vita ad un importante progetto di ricerca sui danzatori. Ma l’idea nasce sopratutto dalla constatazione che il professionista dell’arte, al contrario di molti sportivi che hanno una vera e propria equipe medica che li cura a trecentosessanta gradi, è stato per anni trascurato e lasciato in balia di cure approssimative prive di supporto scientifico.

Il convegno ha quindi l’obiettivo di mettere a confronto e fondere le esigenze dei professionisti dell’arte con la ricerca scientifica. Si tratterà di un evento-spettacolo nel quale si alterneranno, sul palcoscenico del Teatro Comunale Augusteo di Salerno, relazioni scientifiche e momenti di spettacolo. Si toccheranno vari settori dell’arte, dal canto alla musica, anche se  la danza sarà la vera protagonista. Il programma. Si inizia alle 9.00 con i saluti istituzionali e la lectio Magistralis del Prof. Nicola Maffulli. A seguire l’Etoile Giovanna Spalice terrà un’Open Class con i danzatori del Teatro di San Carlo di Napoli che introdurrà la relazione dell’equipe multidisciplinare composta dalle dott.sse Annamaria Salzano, Fabiana Camuso, dai dottori Massimiliano Ciaravolo e Vincenzo Ciaravolo, che presenterà la ricerca scientifica sui danzatori professionisti del San Carlo.

Si passerà poi alle problematiche della voce, con una performance del soprano Federica Marotta accompagnata al piano dal Direttore d’orchestra Maestro Alessandro D’Agostini. Seguiranno  le relazioni scientifiche del dottor Alfonso Gianluca Gucciardo, presidente del Ceimars, del Dottor Francesco Campanella e del Professor Giuseppe  Messina. Saranno affrontate poi problematiche miste tra logopedia, odontoiatria, neuroscienze, posturologia dal dottor Antonio Ferrante e dalla dott.ssa Paola Caruso. Un interessante studio pilota sull’utilizzo del sistema mirror nel recupero dei danzatori e musicisti sarà presentato dalle dottoresse Mariaconsiglia Calabrese e Annamaria Salzano con il Professor Nicola Maffulli. Il  dottor Omar De Bartolomeo, ortopedico del Teatro alla Scala di Milano, terrà una relazione sulle lesioni da overuse nel tersicoreo, e il Professor Francesco Bizzarri tratterà della riabilitazione del danzatore. Tutti questi momenti vedranno alternarsi sul palco performance dei danzatori del Teatro di San Carlo.

Il dottor Vincenzo Ciaravolo curerà la delicata tematica della prevenzione e trattamento nutrizionale del danzatore, e ci sarà poi una Tavola Rotonda sulla Campagna contro l’anoressia promossa da Aidaf/Federdanza Agis con Amalia Salzano, presidente Aidaf,  Francesca Bernabini, presidente Federdanza Agis,  Giovanna Spalice, Emma Ferrante, Claudia Squintone, Adriana Cava, Loredana Errico. Ancora momenti di spettacolo con la performance al piano del Direttore d’orchestra, Maestro  Alessandro D’Agostini e  una Open Class, diretta dalle dott.sse Annamaria Salzano e Fabiana Camuso per presentare la Metodologia “Riequilibrio Posturale per Danzatori” ideata dalla dottoressa Salzano. Le relazioni dei dottori Albino Sarchioto, e Massimo Borghese e una performance del Coro Calicanto di Salerno, con relazione finale tenuta dalla dottoressa Silvana Noschese sulla Musicoterapia.

I lavori si chiuderanno con una tavola rotonda interattiva tra relatori, moderatori, artisti e pubblico. La maratona scientifico artistica il MADSS si concluderà con un breve spettacolo che vedrà protagonisti il Gruppo  di danza Artèca Campania, i danzatori del Teatro di San Carlo, il Soprano Federica Marotta e infine un passo a due con la prestigiosa coppia di danzatori Anbeta Toromani e Alessandro Macario.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.