I fatti del giorno: giovedì primo maggio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiOGGI FESTA LAVORATORI;SINDACATI CRITICI, FESTA DISOCCUPAZIONE
SENZA LAVORO A TOP; RISCHIO ESUBERI DA ALITALIA A RIFORMA PA
Si festeggia la festa dei lavoratori. Ma la disoccupazione resta
al top (al 12,7%). Critici i sindacati alle prese anche con le
riforme del lavoro. ‘E’ la festa della disoccupazione’, dice
Camusso. Ok intanto alla riforma della P.a. Si temono esuberi.
Ma Renzi lo esclude. Esuberi in vista anche per l’accordo
Alitalia-Ethiad. A Roma concertone. Sindacati all’Electrolux.
—.
GIUDICI NEGANO PERMESSO, BERLUSCONI NON ANDRA’ A COMIZIO
EX PREMIER DAL 9 MAGGIO SEGUIRA’ I MALATI DI ALZHEIMER
I giudici di sorveglianza di Milano non autorizzano Berlusconi:
non sarà al comizio d’apertura della campagna per le europee
domenica a Bari. L’ex premier dal 9 maggio al lavoro: seguirà i
malati di alzheimer. Niente barzellette, estemporaneità non
programmate e campagna elettorale. Girerà senza scorta.
—.
ALDROVANDI, NAPOLITANO ALLA MADRE, UNA VICENDA INDEGNA
NOVE INDAGATI PER MORTE MAGHERINI, ANCHE QUATTRO CARABINIERI
Napolitano scrive alla madre di Aldrovandi sugli applausi ai
poliziotti responsabili della morte di Federico: d’accordo con
Alfano e Renzi. Una vicenda indegna. Alfano annulla l’incontro
con il sindacato. Ma la storia si ripete: tra gli indagati per
la morte di Magherini, morto dopo l’arresto, 4 Carabinieri.
—.
PADOAN: CRESCITA FRAGILE, VA SPINTA. SORPRESE DA PIL ITALIA
INFLAZIONE TORNA A SALIRE, PRIMO RIALZO DOPO 10 MESI
Per il ministro del Tesoro Padoan la crescita c’è ma resta
fragile. Va spinta. Bisogna approfittare del cambiamento e
dell’entusiasmo degli investitori per l’Italia. Insomma
potrebbero esserci sorprese dal Pil italiano. Risale intanto
dopo 10 mesi l’inflazione +0,6% a aprile. Giù prezzi produzione.
—.
MORTO EMILIO RIVA, NEL ’95 RILEVO’ L’ILVA DEI VELENI
FUTURO GRUPPO E’ UN’INCOGNITA; SINDACATI, NO BUON RICORDO
E’ morto Emilio Riva: il magnate dell’acciaio si è spento a 87
anni. Fondò la prima azienda nel ’54, dal ’95 era proprietario
Ilva. Nel 2013 arrivano pero’ le accuse dei Pm e il sequestro
dei beni. Molti gli interrogativi ora sulla sorte del gruppo.
Sindacati: non lascia un buon ricordo.
—.
ULSTER: GERRY ADAMS ARRESTATO PER OMICIDIO
DOLCE E GABBANA, NUOVA CONDANNA 1 ANNO E MEZZO PER EVASIONE
Nuova condanna a un anno e mezzo per evasione per Dolce e
Gabbana. Avvocati, ‘allibiti, ricorreremo’. Arrestato il leader
del partito indipendentista irlandese, Gerry Adams, nell’ambito
di un’inchiesta per l’omicidio di Jean McConville da parte
dell’Ira, accusata ingiustamente di essere un informatore.
—.
CORSA ALL’ETEROLOGA IN ITALIA, MA MANCANO LE LINEE GUIDA
CENTRI PROCREAZIONE, DOPO CONSULTA ARRIVATE 3400 RICHIESTE
Dopo la Consulta arriva una pioggia di richieste per interventi
di fecondazione eterologa a centri specializzati, in media 153
contatti a giorno, in tutto 3400 richieste. Ma mancano le linee
guida del ministero della Salute.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.