FILT-CGIL Salerno: proposta della corsie preferenziali per i bus per ridurre smog e traffico

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa

CSTP_pullmanLa pesante riduzione dei servizi di trasporto pubblico locale ed il loro cattivo funzionamento, stanno contribuendo in maniera decisiva al drastico peggioramento della qualità dell’aria  in città di Salerno. Ciò malgrado, continuiamo a registrare un inadeguato livello di intervento da parte delle Istituzioni locali. Infatti, i provvedimenti di emergenza annunciati dal Comune di Salerno, come il blocco del traffico o le targhe alterne, sono strumenti inefficaci se non supportati da politiche strutturali incisive.

Misure decisive per il miglioramento della qualità dell’aria non possono prescindere da politiche della mobilità urbana mirate a rendere più attrattivo il  mezzo pubblico rispetto a quello privato. Da questo punto di vista, occorre sottolineare che uno dei più importanti elementi di qualità del servizio per il trasporto pubblico è la cosiddetta “velocità commerciale”, ovvero la velocità di spostamento dei veicoli in servizio che a Salerno è particolarmente bassa ma sicuramente migliorabile attraverso una serie di interventi. Tra questi, come FILT CGIL, riteniamo indispensabile l’istituzione di corsie preferenziali per i bus che permetterebbero di migliorare la velocità di percorrenza e la puntualità con risvolti positivi per gli utenti e per l’ambiente.

Il Segretario Generale – Amedeo D’Alessio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. AMEDEOOOOOOOOOOO… ma cosa vuoi fare? Queste sono cose da Paesi barbari come la Svezia, la Norvegia, l’Olanda, il Belgio, l’Irlanda eccetera eccetera. Non Ti dimenticare che Salerno è una città civile dove i cafoni vengono cacciati, e dove c’è una pista ciclabile che tutto è tranne che quello…..

  2. Le corsie preferenziali già c’erano. Poi furono eliminate perchè qualcuno ha avuto la bella idea di fare spazio alle strisce blu per gli stalli di sosta a pagamento.

  3. Infatti già c’erano … ad ogni modo è una cosa saggia. Inoltre vanno disincentivati i cittadini a recarsi in centro con le auto.

  4. i mezzi publici del cstp sono a metano pari a dire inquinamento minimo, non facciamo entrare in città tutti gli altri autobus sita ect… che inquinano soltanto ma ci vuole un genio a capire e a vedere ste cose sindacati fate solo chiacchere per far vedere che ci siete……..

  5. Non dimentichiamo che circa un ventennio fa gli autobus l’avevano la corsia preferenziale.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.