Rifiuti, De Luca: “Legge regionale provoca raddoppio della tassa. Decisioni criminali”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
vincenzo_de_luca_grande_che_cammina“In Regione Campania si è fatta una scelta di assoluta coerenza, in perfetta linea con la storia politica di questo territorio: la clientela politica. Ora dovrebbe entrare in vigore una legge regionale per il trasferimento ai comuni delle competenze in materia di rifiuti che, dal mio punto di vista, è disastrosa e ingestibile e che rischia di provocare il raddoppio della tassa sui rifiuti. Se si trasferiscono ai comuni aziende, come quella di Mercato San Severino, che hanno milioni di euro di debiti, chi paga questi debiti? Trasferirli ai comuni significa scaricarli sui cittadini. Dietro la nullità di questa Regione rischiano di nascondersi decisioni criminali”.

Lo ha dichiarato il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca nel corso dell’appuntamento del venerdì su LIRATV. “Lunedì prossimo avremo una riunione con i sindaci della provincia di Salerno, nella quale chiariremo gli aspetti di questa legge assolutamente ingestibile – ha continuato il Sindaco – . Per quel che riguarda noi, comunicheremo la nostra disponibilità ad assorbire subito i lavoratori del Consorsio già impegnati sul territorio comunale, come quelli che lavorano nelle isole ecologiche. Nessun problema ad assorbirli, quindi, ma nell’ambito di un piano industriale serio, non nell’ambito di manovre cervellotiche che servono solo a scaricare sui comuni le responsabilità e di debiti accumulati negli anni”.

 

“Dobbiamo ancora difenderci dai cafoni che si mostrano renitenti alle regole della civiltà. (Il sindaco mostra alcune immagini di sversamento illegale di rifiuti presso le campane del vetro). Non è possibile continuare a fare le sentinelle per contrastare questi comportamenti incivili. Rinnovo il mio appello ai nostri concittadini perché ci diano una mano per rispetto dei nostri figli, oltre che per la dignità della nostra città. E a chi viene a sversare da fuori città dico di stare attenti, perché i verbali possono arrivare fino a 2000 euro”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Dott. De Luca lei si che ne intende di clientela politica.Al tempo di Bassolino dicevi e dichiaravi nella tua tv del Venerdi :non ci coinvolgete il Comune di Salerno fara’ da solo,noi manteniamo la nostra citta’ pulita(con quello che paghiamo)ora dice che sarebbe disastrosa e ingestibile.Il linguaggio che lei usa è lo stesso che ha usato di recente,tanto che è approdato su striscia la notizia.Lei come al solito si dichiara disponibile ad assorbire (come comunali?) i dipendenti del Consorzio che lavorano sul territorio comunale nel isole ecologiche,ma gli altri disoccupati che faranno?Lei come ha fatto recentemente ha convocato i sindaci suoi amici per fare emergere la sua candidatura alla presidenza della regione (che è leggittima),ma non si capisce ancora a quale titolo.A proposito quando inizia la cantilena:non appartengo a nessuno partito politico per attirare i voti anche dal centrodestra?

  2. Dott. De Luca lei si che se ne intende di clientela politica.Al tempo di Bassolino diceva e dichiarava nella sua tv del Venerdi :non ci coinvolgete, il Comune di Salerno fara\’ da solo,noi manteniamo la nostra citta\’ pulita(con quello che paghiamo)ora dice che sarebbe disastroso e ingestibile.Il linguaggio che lei usa è lo stesso che ha usato di recente,tanto che è approdato su Striscia la Notizia.Lei come al solito si dichiara disponibile ad assorbire (come comunali?) i dipendenti del Consorzio che lavorano sul territorio comunale nelle isole ecologiche,ma gli altri disoccupati che faranno?Lei come ha fatto recentemente ha convocato i sindaci suoi amici per fare emergere la sua candidatura alla presidenza della regione (che è leggittima),ma non si capisce ancora a quale titolo.A proposito quando inizia la cantilena:non appartengo a nessuno partito politico per attirare i voti anche dal centrodestra?

  3. so solo una cosa che fin quando si voteranno PD e PDL le tasse continueranno sempre a saliere (come accade ogni anno degli ultimi 20 anni !!!!!!!!!!! ) visto che oramai sono sempre insieme a governare ma alle elezioni fanno finta di contrapporsi !

  4. Dato che si paga poco a Salerno, bisogna raddoppiare.La soluzione resta M5S, e stai certo che in famiglia lo voteremo tutti. DOVETE ANDARE A CASA!!!!!

  5. voglio ricordare a pinguino 1 che molti lavoratori del consorzio sono di salerno e sono stati assunti con un bando regionale nel 1999 quindi sono pubblici dipendenti.Dove erano i disoccupati quando usci’ il bando?

  6. x pinguino 1 .Protrei sapere CHI METTERESTI A GESTIRE IL NOSTRO TERRITORIO? mi potresti per favore fare un nome, ma giusto per capire la tua criticità gestionale.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.