Fregene: effusioni saffiche in spiaggia. Denunciate due ragazze

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
saffoSi sono appartate in una spiaggia del villaggio dei pescatori, a Fregene, per un momento di intimità.
Ma quei baci un po’ troppo spinti, secondo alcuni testimoni, hanno causato una denuncia per atti osceni in luogo pubblico.
Protagoniste due ragazze romane di 29 e 34 anni.
Ora la procura di Roma ha notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari, atto che di norma prelude ad una richiesta di rinvio a giudizio, nei confronti delle due ragazze. L’accusa è di atti osceni per «aver posto in essere atti esplicitamente sessuali mediante baci e palpeggiamenti in un luogo pubblico».

Era una domenica di metà maggio dello scorso anno, le due ragazze erano in spiaggia insieme a molte altre persone che approfittavano delle prime belle giornate per recarsi al mare. Le due giovani hanno deciso a un certo punto di spostarsi, andandosi a sedere in una zona riparata dal vento e lontano da sguardi indiscreti. Alcuni hanno notato la cosa e, probabilmente anche per i tanti bambini che giocavano sulla spiaggia, hanno deciso di chiamare le forze dell’ordine.

L’avvocato Gianluca Arrighi, che assiste le due ragazze, ha dichiarato: «Innanzi tutto la procura di Roma è territorialmente incompetente e il procedimento avrebbe dovuto essere incardinato presso la procura di Civitavecchia. Per quanto riguarda il merito dei fatti le due ragazze hanno già fornito agli inquirenti la loro versione dell’accaduto. Si erano spostate per ripararsi dal vento e non certo per consumare atti sessuali, a meno che non si vogliano considerare tali, ancora oggi, un bacio e una effusione tra due donne. Adesso attendiamo le ulteriori determinazioni della procura e, se ci sarà un processo, lo affronteremo serenamente e a testa alta».

Fonte: il Mattino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Grande paese casto e puro l’italia dove vengono bacchettate due ragazze che si baciano mente ieri un delinquente ha deciso se far giocare due squadre alla presenza di tutto l’entourage statale !!!!!

  2. in questo paese non si è mai coerenti. Se si condanna un episodio del genere allora vuol dire che se ne dovrebbero condannare tanti altri….VERGOGNA

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.