Salerno, Angellara-Home: vertice in Curia. L’Arcidiocesi stigmattizza l’eccessivo risalto dato alla vicenda

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Salerno_Cathedrale

Mentre si definiscono le strategie da seguire nelle controdeduzioni sul caso Angellara-Home, la Curia salernitana stigmatizza duramente la pubblicità data alla vicenda dalla Guardia di Finanza. La diocesi di Salerno ha affidato ad una nota il commento ufficiale rispetto alla vicenda giudiziaria della Colonia San Giuseppe: “Con riferimento alla campagna di stampa in atto relativa alla vicenda giudiziaria della Colonia San Giuseppe, per esigenza di corretta informazione, l’Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno, riservandosi di controdedurre  in fatto e in diritto nelle sedi giudiziarie competenti in relazione all’invito notificatole dalla Corte dei Conti, non può non stigmatizzare l’anomalia di un comunicato stampa, proveniente dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno, che ha ritenuto di informare in modo delatorio l’opinione pubblica su fatti che dovrebbero essere oggetto di segreto istruttorio e che in ogni caso violano ogni regola di riservatezza e di diritto alla difesa, prima del definitivo accertamento giudiziario”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. ma quale segreto istruttorio. è un invito a dedurre. fate prima a dire come avete utilizzato i 2,5 milioni di euro. siete persone come tutte le altre. legge uguale per tutti.

  2. Lugi Moretti, arcivescovo della Curia Romana, inviato a Salerno (lui che non voleva) per mettere ordine nella Curia locale, afflitta da porcherie inenarrabili, si sente messo in discussione. Ma come, direbbe il prelato, io vengo a Salerno per mettere a posto le cose e questo è il ringraziamento? Perfino la Guardia di Finanza mi dà in pasto alla stampa facendomi apparire alla stregua degli altri. Proprio a me che, sacrificando anche un pochino l’azione pastorale, ho cercato di ripulire la Diocesi risanando i conti e tirando le orecchie a qualche chierico abituato troppo male dal precedente… andazzo. Aggiungiamo noi: Eccellenza Carissima, Lei si è sentita colpita nel vivo perché accomunata al Suo predecessore. La comprendiamo, ma non condividiamo la Sua uscita. Lei è troppo intelligente per non sapere che, sia detto col dovuto rispetto, stavolta l’ha fatta fuori dal vaso.

  3. avete fatto questo nei secoli dei secoli, sempre questo schifo, non ci dite niente di nuovo, una volta vendevate il paradiso attraverso le indulgenze, avete fatto massacrare popolazioni in nome della chiesa con le vostre crociate ma davvero pensate che la gente vi creda dei santi? Non siamo piu’ nel medioevo che siamo ignoranti e ci potete manipolare, oddio qualcuno forse si.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.