L’avversario: Frosinone in calo dopo il pareggio con la Salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Frosinone_esultanzaPiù che deluso, sarà un Frosinone agguerrito quello che si ritroverà davanti la Salernitana nella gara dei quarti di dei play off. La squadra di Stellone mastica amaro, dopo aver perso la promozione diretta in casa del Perugia e è a caccia dell’immediato riscatto. Dopo essere stata in testa alla classifica per quasi tutto il girone di ritorno, senza aver mai perso tra le mura amiche (13 vittorie e 3 pareggi maturati al Matusa), la squadra ciociara ha pagato il calo delle ultime settimane. Nelle ultime nove giornate della stagione regolare hanno influito sul cammino degli uomini di Stellone la sconfitta di Pontedera per 2-1 e quella nello scontro diretto di Lecce a due giornate dalla fine del torneo.

Dopo il pari interno con la Salernitana alla 30^ giornata, riacciuffato tra l’altro in extremis, è iniziata la fase discendente dei ciociari che, da allora, nelle restanti quattro giornate, nelle tre gare disputate, considerando il turno di riposo, hanno collezionato solo tre punti, quelli in casa contro L’Aquila. Persa la testa della classifica e subito il sorpasso ad opera del Perugia, i ciociari non hanno più recuperato il terreno perduto. Pesano come un macigno gli scivoloni in Puglia e in Umbria. Negli appuntamenti più importanti della fase finale della stagione, il Frosinone è venuto meno ed ha ceduto il passo alle dirette concorrenti. Ora è chiaramente animato dalla voglia di riscatto. Stellone per l’appuntamento con la Salernitana perde solo Crivello, che è stato espulso nella partita di Perugia. Per il resto, nessuna ammonizione è scattata per i diffidati. Adesso, il Frosinone punta tutte le ultime chances sulla partita con i granata che, anche per i ciociari, rappresenta l’ultimo treno per la promozione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Il grande Nino Manfredi (ciociaro) diceva: “Fusse che fusse la volta bona!” Noi speriamo per la Salernitana, ovviamente!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.