Le voci bianche del coro delle Elementari di Baronissi vince la rassegna “Cantagiovani”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
locandina_cantagiovaniPiccole voci bianche crescono. Sono quelle del coro delle Elementari di Baronissi che ha partecipato, e vinto, la rassegna nazionale “Cantagiovani”, nella categoria “voci bianche”, svoltasi al complesso di Santa Sofia di Salerno. I bambini, che si sono confrontati con otto gruppi prima di salire sul gradino più alto del podio, hanno ricevuto i complimenti del sindaco Giovanni Moscatiello e del consigliere alla Pubblica Istruzione Enrico Rocco. «Non è la prima volta che gli alunni del circolo didattico di Baronissi primeggia in contesti nazionali – sottolineano – basti pensare ai numerosi riconoscimenti ricevuti per il giornalino di classe che rappresenta un vero e proprio percorso formativo che si aggiunge alla didattica ordinaria.

La nostra è una scuola d’eccellenza che valorizza i bambini nel momento più importante della loro crescita, e cioè nel momento in cui vanno gettate le solide basi. Sono questi progetti che stimolano il bambino alla partecipazione: lo hanno dimostrato più volte, anche quando abbiamo chiesto loro di raccontarci quali sogni avessero per Baronissi e ci hanno risposto con centinaia di lettere e disegni. Il premio canoro ricevuto dal coro è, per noi, motivo di orgoglio e soddisfazione».  Il concorso è stato indetto dall’Associazione Estro Armonico e Laes, con il patrocinio del Comune di Salerno, Associazione Regionali Cori Campani (A.R.C.C) e la Feniarco (Federazione Nazionale delle Associazioni Regionali Corali) e realizzato con la direzione artistica di Silvana Noschese. Hanno incontrato cori provenienti dalle province di tutta Italia (Gallarate, Campobasso, Gorizia, Catania, Roma, Napoli e Salerno). Baronissincoro fa parte del corso PON-obiettivo c- azione 1-  “Consapevolezza ed espressione culturale (formazione corale)-FSE- annualità 2013/2014 organizzato dalla direzione didattica, diretto dal maestro Giuseppe Lazzazzera, cui sono state affiancate le tutor Mariagrazia Pastore e Maria  Antonietta Amato.

Il coro è composto da 39 alunni delle classi terze, quarte e quinte del circolo: Aprile Teresa, Bisotti Sara, Capacchione Francesca, Concilio Margherita, D’arco Michele, De Concilio Claudia, De Feo Noemi, De Santis Andrea, Della Ragione Giusy, Di Domenico Irene, Di Giampaolo Maria Chiara, Landi Alessandra, Landi Martina, Landi Roberta, Laquale Chiara, Mercurio Irene, Napoli Alessia, Orciuolo Deborah, Orciuolo Elettra, Pappalardo Raffaella, Parisi Federica, Pecoraro Sara, Penna Michelle, Petrone Martina, Pulvani Denise, Rago Marianna, Rago Marika, Rescigno Anna Marina, Ricciardi Maria Antonietta, Rosanova Annapia, Salvati Dario, Savarese Cristina, Sessa Katia, Sica Lorenzo, Tedeschi Martina, Tortorella Alessia, Trabucco Andrea, Troisi Marco, Verzella Viviana.

Il maestro Lazzazzera ha poi ricevuto il Premio speciale “Francesca Viscido” per aver meglio caratterizzato, elaborato ed interpretato uno dei brani della raccolta “NdR” note da raccontare. Parte del regolamento del concorso prevedeva la scelta ed elaborazione individuale di un brano contenuto nella raccolta “NdR”. La giuria era composta dai maestri Franca Floris, Mario Giorgi, Carlo Intoccia, Eligia Levita e il quartetto Mèlt di Madrid

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.