Handball: la Jomi Salerno al tavolo con le “grandi d’Europa”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Jomi_PisapiaAl tavolo delle “Grandi” d’Europa, la Jomi PDO Salerno si è seduta ricevendo inattese attestazioni di stima concretizzatesi con la nomina del direttore sportivo Pasquale Loria a segretario del costituendo Women Forum Club Handall, organismo non profit di diritto tedesco con sede in Colonia. L’associazione costituitasi a Budapest nello scorso fine settimana in occasione della Final Four di Champions League rappresenta il primo passo verso la costituzione di una Lega Europea dei Club che avrà l’obiettivo di incidere sulle decisioni strategiche della Federazione europea in materia di competizioni internazionali, ripartizione dei budget pubblicitari, diritti televisivi e calendario della attività internazionali, nonché di eleggere propri rappresentanti nel Consiglio Direttivo della Federazione Europea.

All’Assemblea di Budapest, presieduta dal promotore Gerd Butzeck, ex arbitro internazionale e manager nel settore del marketing sportivo, la Jomi PDO Salerno ha partecipato come membro fondatore con il presidente Mario Pisapia e il direttore Pasquale Loria, promuovendo e sostenendo la candidatura a vice presidente dell’organismo della signora Ana Naceva, presidentessa del club macedone del Vardar, avversario della Jomi nei Preliminari di Champions League e arrivata ad un soffio dalla Finale arrendendosi in semifinale alle montenegrine del Buducnost poi sconfitte, in una spettacolare ed emozionante Finale, dalle padrone di casa del Gyor.

“E’ stata un’esperienza fantastica – commenta il presidente Mario Pisapia – abbiamo avuto l’onore ed il piacere di sederci al tavolo delle Grandi d’Europa e non solo da semplici spettatori. Abbiamo formulato proposte ed idee affinchè, soprattutto per i club più piccoli, l’avventura europea possa rappresentare in futuro un’opportunità e non un salasso come spesso avviene anche in considerazione del grande divario tecnico ed economico che esiste tra le grandissime e tute le altre”.

Nominato segretario per le operazioni di voto della costituenda Associazione, il diesse Pasquale Loria ha avuto modo di portare avanti un suo antico progetto “Abbiamo proposto come Salerno la trasformazione di una delle Coppe Europee in una sorta di Junior Champions League dove potrebbero confluire le squadre eliminate dai preliminari e i campioni nazionali di quei paesi che occupano una posizione di retroguardia nel ranking europeo. La soddisfazione più grande, però, è stata quella di proporre e sostenere la candidatura di  Ana Naceva alla vice presidenza del Forum. Un risultato che ci è stato pubblicamente riconosciuto. E’ stata una bella esperienza, è andata ed ora rimettiamoci in linea per il nostro principale obiettivo: la riconferma del titolo italiano”.

Hanno fondato il Women Forum Club Handball le seguenti 24 società in rappresentanza di 16 paesi europei:

HUN Gyor ETO AUDI (Campione d’Europa 2014), FTC Rail Cargo Hungaria
ed Erd Handball
DEN FC Midtjylland, Viborg e Team Esbjerg
NOR Larvik
ROU Baia Mare e UJolidon Cluj
GER Leipzig e Bayer Leverkusen
AUT Hypo NO Wien
SLO RK Krim Mercator
CRO Podravka a Lokomotiva Zagreb
MNE Buducnost
MKD Vardar Skopje
SVK Iuventa
GRE Orni Loux Patras
BEL Feminina Vise e Antwerpen
LTU Zalgiris Kaunas
GBR Olympia HC London
ITA PDO Salerno

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.