La Paganese condanna gli episodi di violenza dopo il derby con la Salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Paganese_SalernitanaLa Paganese – attraverso un comunicato ufficiale – ha condannato fermamente gli episodi di violenza gratuita ed ingiustificata accorsi ai tifosi della Salernitana di rientro dalla trasferta a Pagani. La società azzurrostellata, da sempre sostenitrice dei valori di sportività e lealtà nel mondo del calcio, si dice molto rammaricata per l’accaduto giacché la gara con la Salernitana, nonostante l’agonismo sportivo che un derby rappresenta, si è svolta in assoluta tranquillità con le rispettive tifoserie sugli spalti intente solo ad incitare la propria squadra del cuore.

La Paganese, inoltre, ha più volte esposto nelle sedi competenti la massima disponibilità e collaborazione con le Forze dell’Ordine per la disputa dei derby a porte aperte, non ultimo quello con la Salernitana, e tali episodi, che nulla hanno a che vedere con lo sport e con il calcio, minano non solo l’immagine della Società ma di tutta la comunità sportiva azzurrostellata. “Sono fortemente amareggiato – ha detto il Presidente Raffaele Trapani perché anzichè parlare del risultato sportivo maturato sul campo, ci troviamo ancora una volta etichettati in un modo che non ci compete, che non ci appartiene e da cui ci dissociamo in maniera forte e decisa. La gara con la Salernitana è stata disputata in un clima di grande serenità e nulla lasciava presagire quello che invece, ho appreso dopo poche ore dal termine della partita stessa. L’episodio – continua Trapani – che è stato anche purtroppo evidenziato sulla stampa locale e nazionale, non onora né la città di Pagani, né lo sport Paganese. La società non tollererà più alcun comportamento che possa ledere la tradizione della Paganese Calcio violando le regole più elementari di un comportamento civile e corretto e si attiverà per identificare i responsabili che nulla hanno a che vedere con la parte sana del tifo a Pagani“.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Purtroppo i veri paganesi non esistono piu si sono napoletanizzati e questo mi fa male perche lavoro da piu di 30anni nel napoletano e vi dico che non si evolvono mai.viva la provincia di salerno siamo piu molto piu civili loro sono un popolo distruttivo e senza regole.

  2. I vari Paganesi tifano la Paganese…ovunque ci sono tifosi del napoli anche a Salerno. Purtroppo molti anni fa le cose erano diverse, oggi ci sono troppi ragazzini che credono di fare gli ultras, ma di valori non ne hanno nemmeno uno. Tutto questo ha portato solo cose negative, vedi i cattivi rapporti con i salernitani. Ammiro e rispetto la Giovantù, stao facendo un lavoro eccezionale e nonostante un campionato ridicolo, hanno dimostrato all’Italia intera cosa vuol dire AMARE la propria città!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.