Sanità: Caldoro, conti Ok ora battaglia per risorse. Calabrò

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Stefano_Caldoro_a_Salerno_Confindustria”Sanità, la svolta. Conti ok. Adesso insieme battaglia per risorse, personale e diritti. Non rinunceremo a quello che ci tocca”. Lo scrive su Twitter il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, in merito al bilancio in attivo di 6,1 milioni nella sanità. ”Blindato il bilancio, la nuova sfida per la sanità campana si declina in assistenza sanitaria di qualità.

Lo dobbiamo anche ai cittadini cui sono stati chiesti sacrifici e che hanno contribuito con le proprie tasche al risanamento del deficit sanitario. Un obiettivo che non appare più un miraggio ora che la Regione Campania, libera dal peso di un disavanzo mostruoso, ha la concreta possibilità di disporre delle risorse economiche per una seria opera di riorganizzazione del sistema sanitario regionale”. Ad affermarlo è Raffaele Calabrò, consigliere del presidente Caldoro per la Sanità. ”Un cronoprogramma – sottolinea Calabrò – da portare avanti con coraggio e determinazione che prevede il potenziamento delle rete territoriale, la riorganizzazione della rete dell’emergenza – urgenza e la riconversione di quegli ospedali piccoli che non rispondono più in maniera appropriata ai nuovi bisogni di salute”. ”Inoltre, forte dei successi ottenuti, la Campania a guida Caldoro merita che lo Stato riconosca quanto prima soglie maggiori di sblocco del turn over che avrebbero, tra l’altro, un impatto positivo sulla riduzione dei tempi biblici delle liste d’attesa; conceda investimenti ex art. 20 per ammodernamento e per l’avanzamento tecnologico delle nostre strutture, ed infine riveda il criterio di distribuzione delle risorse del Fondo Sanitario”, prosegue Calabrò. ”La Campania, ufficialmente fuori dal novero delle regioni canaglia, ha bisogno di una distribuzione equa dei fondi per poter competere con l’organizzazione sanitaria del Nord che altrimenti, pur senza aver dovuto imporre sacrifici ai propri cittadini, resterà un passo avanti. Lo dobbiamo ai campani, sarà il nuovo mantra della Regione”, conclude il consigliere del presidente Caldoro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.