Sanità, De Luca: “Bilancio positivo in Campania? E’ altra notizia truffa della Regione”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
de_luca_caldor_salerno_nuova_bella_2“Il Presidente Caldoro proclama trionfalmente il bilancio positivo della sanità in Campania. E’ un’altra notizia truffa della Regione Campania. Attendiamo di conoscere le cifre reali, dopo aver assistito in questi mesi alla chiusura di ospedali e presidi sanitari. Così come attendiamo di sapere, ancora, quali risorse saranno destinate in questo anno ai piani sociali di zona per sostenere l’assistenza ed i servizio socio-sanitari alle persone più deboli e malate”. Lo ha scritto il Sindaco De Luca sulla sua bacheca facebook.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Caro De Luca,

    “Perché guardi la pagliuzza che è nell’occhio del tuo fratello, e non t’accorgi della trave che è nel tuo?

    Come puoi dire al tuo fratello: Permetti che tolga la pagliuzza che è nel tuo occhio, e tu non vedi la trave che è nel tuo?
    Ipocrita, togli prima la trave dal tuo occhio e allora potrai vederci bene nel togliere la pagliuzza dall’occhio del tuo fratello.” (Luca 6 ,41 ,42)

  2. Caldoro & C. sono sicuramente degli inquinatori di notizie però a Palazzo di Città in questi ultimi anni le favole hanno cominciato a fare tendenza. Perché non fate a gara a chi ne racconta di più tra le più originali? Forse potrebbe essere un inizio a comunicare tra di voi rendendovi conto che qualcosa veramente vi accomuna.

  3. Però DE Luca ha ragione. E’ facile parlare di attivo senza guardare alla qualità. Un bilancio fatto di tagli a scapito della qualità lo sa fare anche un bambino di 5 anni.

  4. De Luca emette aria in continuazione contro la regione credendo di essere credibile,ma come tutti non fa proposte e sopratutto parla come se non vi fosse crisi e gli euro crescesero nel palazzo della regione.Nella nostra Salerno noi cittadini siamo i piu’ tassati d’Italia.Ora diciamola tutta, ha messo in moto il trenino dall’Arechi alla stazione centrale con le risorse del comune e dice che sono serviti 3 milioni di euro per pochi mesi.Quindi sapeva che era un trenino a perdere,percio’ da vice ministro ai trasporti poteva e doveva provvedere alle necessita’,ma gli fatto comodo per pura propaganda politica passare la patata bollente ad altri.Tutto è mirato alla sua campagna per le regionali percio’ emette in continuazione aria e basta.

  5. se la bocca è messa in mezzo agli occhi mi sembra giusto, ogni tanto, far prendere aria al cervello.

  6. Pompa d ira sono perfettamente e precisamente d accordo con te………..de luca ha rotto le palle lui e quei monologhi in tv, per carità avrà fatto anche cose buone ma quando si tratta di assumere responsabilità per errori madornali o per coprire le sue spese folli cercando sovvenzioni extra quando i soldi dei fondi normali non ci sono e dichiarando SEMPRE che la colpa è dei “nemici di salerno”( questo è pazzo vede i nemici?!?!) è semplicemente e assolutamente ridicolo……..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.