Da Regione 56 milioni di euro per i comuni colpiti dal sisma del 29 dicembre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
caldoro_giunta_sismaIl presidente della Regione Campania Stefano Caldoro ha firmato oggi a palazzo Santa Lucia un protocollo d’intesa con i sindaci dei dieci comuni gravemente danneggiati dal sisma del 29 dicembre scorso, con cui vengono finanziati gli interventi di messa in sicurezza di edifici pubblici e di prevenzione dei rischi naturali. La somma messa a disposizione dalla Regione è pari a 56 milioni di euro di fondi regionali del Por-Fesr 2007-2013. Il protocollo è stato sottoscritto dai sindaci di Alife, Castello del Matese, Gioia Sannitica, Piedimonte Matese, San Gregorio Matese e San Potito Sannitico in provincia di Caserta e Cerreto Sannita, Cusano Mutri, Faicchio e Guardia Sanframondi in provincia di Benevento.

Era presente l’assessore alla Protezione civile Edoardo Cosenza“Con la buona politica affrontiamo e risolviamo i problemi.” Così il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro. “La Regione è intervenuta più velocemente dello Stato trovando le risorse per gli interventi da realizzare. “Con i Comuni abbiamo lavorato bene e continueremo a farlo”, ha concluso il presidente Caldoro. “La Regione – ha commentato l’assessore Cosenza dimostra che ce la può fare con le proprie forze, senza ricorrere necessariamente al Governo: la nostra non è una Campania che piange sempre. Grazie a fondi europei subito disponibili mettiamo in sicurezza le scuole, gli edifici strategici, le strade: le risorse vanno utilizzate correttamente per la sicurezza dei cittadini, che per la Giunta Caldoro resta una esigenza prioritaria.”

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.