Mercato S.Severino: centenario 1 Guerra, Comune aderisce a iniziativa “Chiamata alla Memoria”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
prima_guerra_mondiale“Il nostro Comune aderisce alla “Chiamata alla memoria”, un’iniziativa del Comune di Salerno, in occasione del centenario dello scoppio della Prima Guerra mondiale.” Lo ha detto il sindaco Giovanni Romano. “La giornata del 17 maggio” – ha spiegato il sindaco –“ è dedicata alla “CHIAMATA ALLA MEMORIA”, ossia al censimento di materiali che saranno fotografati e scansiti per realizzare una banca dati da mettere a disposizione della Comunità e degli studiosi. Il nostro Comune partecipa a questa cordata del ricordo per cui, presso il Palazzo Vanvitelliano, in questa data, dalle ore 9,00 alle ore 13,00, sarà istituito un punto di raccolta dove i cittadini possono consegnare oggetti, lettere, cartoline, indumenti, libri, documenti che possano raccontare il contributo dei nostri concittadini alla guerra, ma anche i cambiamenti nella vita pubblica e privata della nostra comunità. I documenti saranno scansiti e restuiti ai proprietari”.

“I nostri concittadini – ha proseguito Giovanni Romano – continuano a testimoniarci uno spiccato senso civico ed un’attiva forma di partecipazione all’azione amministrativa per cui siamo convinti che accoglieranno l’invito che rivolgiamo loro attraverso lo slogan “Aiutateci a recuperare la memoria”, perché il recupero di testimonianze, di episodi, di documenti rappresenta un arricchimento prezioso della nostra storia e della nostra cultura.”

Nell’ambito delle iniziative per il centenario della Prima Guerra Mondiale, il 10 maggio,presso l’Archivio di Stato di Salerno, sarà inaugurata una mostra organizzata dallo stesso Archivio di Stato, dall’Archivio Storico del Comune di Salerno, dall’Università degli Studi di Salerno,con la collaborazione del settore Musei e Biblioteche della Provincia di Salerno, sul tema:” La guerra europea e la neutralità italiana nella stampa e nell’opinione pubblica salernitana. Luglio 1914-Maggio 1915”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.