Sanità: Distretto Sanitario di Angri, completato lo switch operativo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Asl_Salerno_sedeE’ stato completato lo switch operativo dei Servizi di Continuità Assistenziale e del 118 dalla sede di Fondo Badia alla sede di via Di Giacomo, in Angri. Dalle ore 20 di Giovedì 8 Maggio u.s. la Struttura di Fondo Badia di Angri è stata dismessa. Si completa così il piano straordinario di riqualificazione dei servizi sanitari sul territorio di Angri messo in cantiere dalla ASL Salerno. Il trasferimento del 118 da Fondo Badia a via S. Di Giacomo è l’ ultimo atto del processo di riorganizzazione degli spazi operativi di via Di Giacomo e di via Semetelle che da oggi ospitano tutti i servizi distrettuali di Angri in locali adeguati, riqualificati e vicini ai bisogni dei cittadini.

Il polo di via Di Giacomo ospita infatti la Guardia Medica, il 118, il Poliambulatorio, il CUP – Ticket, la Assistenza Sanitaria di Base ed il Centro Aziendale di Monitoraggio Prestazioni “R”, mentre la sede di Via Semetelle ospita il Centro Vaccinale, la Medicina Legale e gli sportelli Amministrativi di Esenzione Ticket per reddito. Il tutto, reso possibile grazie alla concessione in comodato d’uso gratuito del parcheggio antistante la sede di via Di Giacomo, di proprietà dell’avv. Orlando, dedicato allo stazionamento dell’ambulanza del 118, consentirà di ottenere per la ASL Salerno forte economia di gestione, stante i costi derivanti dalla sede dismessa di Fondo Badia, soggetta a tutt’oggi a monitoraggio annuale per la problematica della copertura in amianto, nonché a periodici interventi di manutenzione straordinaria di eradicazione erbacce, bonifica ambientale e disinfestazione. Il Direttore Generale della ASL Salerno dott. Antonio Squillante, nel ringraziare la Direttrice del Distretto, dott.ssa Grazia Gentile, per l’impegno profuso, e gli Operatori tutti, esprime soddisfazione per l’ultimazione del programma di interventi straordinari che garantisce il
mantenimento di tutti i servizi sanitari in Angri e consente di potersi dedicare ai lavori previsti per la attivazione della sede di Fondo Rosa Rosa, obiettivo finale del processo di ottimizzazione dei servizi messi in essere dalla ASL Salerno, che garantirà ai cittadini di Angri un Distretto Sanitario moderno, funzionale ed efficiente.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.