Lotito se la prende con Perrone e poi ammette: “Forse era meglio giocare con il Lecce”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
32
Stampa
Lotito_pensieroso“A Salerno siete abituati bene,  ripescati dall’eccellenza, due vittorie di campionato Supecoppa, Coppa Italia. I tifosi si devono rendere conto che in campionato ci sono anche gli altri. Noi quest’anno qualcosa abbiamo fatto, abbiamo portato la coppa Italia trofeo mai vinto in 97 anni di storia.  Purtroppo questo è il calcio ed in campo ci sono anche gli avversari”. Lo ha detto Claudio Lotito a fine gara commentando la contestazione dei tifosi alla squadra e la sconfitta di Frosinone. “Siamo stati penalizzati dagli infortuni – sbotta il patron -. Questa era la partita di Foggia. Lo avrei voluto vedere in campo in questa partita. Gli episodi ci hanno sfavorito”.

Poi Lotito attribuisce una parte di colpe a Perrone: “Ci ha lasciato un giorno prima del ritiro. Ho dovuto  prendere un allenatore che ha conosciuto i calciatori in ritiro, una brava persona. Poi Perrone invocato dalla piazza, e poi siamo stato costretti a rifare tutto a gennaio”.  Poi torna sulla partita del Matusa: “Oggi poteva accadere di tutto.  Rimane tanto amaro in bocca per come sono andate le cose e credo che a questo punto sarebbe stato meglio giocare con il Lecce.  Il Frosinone – dice Lotito – ha vinto con merito. Ho fatto i complimenti a Stirpe (Presidente del Frosinone).  La squadra ha prodotto un recupero significativo ed è entrata nei play off. Su Fabiani elogia l’operato del Ds, su Gregucci non ha condiviso alcune scelte. “Gli allenatori hanno le loro idee. In questa partita c’erano dei giocatori in debito d’ossigeno . Personalmente l’avrei gestita diversamente. Siamo stati un po’ troppo leziosi. Loro facevano i lanci lunghi, noi giocavamo troppo con la palla invece di darla di prima”. Sul futuro Lotito aggiunge: “Siamo a Maggio. Appena possibile ce ne occuperemo”  chiosa Lotito.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

32 COMMENTI

  1. eterni insoddisfatti,sempre tutto e dovuto …anche io ho sperato in qualche cosa di piu ,cio\’ non vuol dire che e dovuto.
    Avanti con la programmazione tenendo presente degli errori fatti e salvare quell poco di buono che c\’e\’

  2. per Mimmo: che intendi per programmazione? Se intendi valorizzare i giovani come faceva Aliberti allora tale parola è blasfema. Questa è una società che non ha valorizzato nessun giocatore.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.