Mezzaroma: “Lo sport è questo, ora programmiamo il futuro. Fabiani e Gregucci? Per me possono restare”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Marco_Mezzaroma“Lo sport è questo, voltiamo pagina e cominciamo a programmare la prossima stagione”. Lo ha detto Marco Mezzaroma al termine della partita persa dalla Salernitana a Frosinone. Il co-patron ha aggiunto:  “Faccio i complimenti al Frosinone che ha meritato di vincere. E’ stata una partita difficile con molta tensione. Voglio ringraziare i tifosi della Salernitana che sono venuti a Frosinone. Oltre ad essere stati correttissimi li ringrazio per il sostegno”.

Poi Mezzaroma percorre alcune tappe della stagione:  “Il campionato non è cominciato sotto i migliori auspici e questo ci ha penalizzato. Ad ogni modo  lo sport è questo, bisogna prenderne atto e programmare. Rimpianti? Non fanno parte della mia vita né quella sportiva né personale”. Sul futuro aggiunge: “Gregucci e Fabiani riconfermati? A caldo non è mai opportuno prendere decisioni. Va digerita la delusione per questo epilogo e poi tutti insieme lavoreremo per la prossima stagione. Per quanto mi riguarda Greguccci e Fabiani possono continuare anche se in Italia siamo legati troppo alla cultura del risultato. Io intendo, invece,  puntare sulle persone”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Il Frosinone ha meritato la vittoria ha giocato con intelligenza. Noi come potevano vincere con un attacco pietoso ed una difesa calata in quel modo? Peccato non abbiamo avuto nemmeno la soddisfazione dei tempi supplementari o rigori. Ha giocato meglio l albinoleffe che pur perdendo ha giocato fino all ultimo rigore. La salernitana ricordate ha perso anche contro la paganese. Cmq l anno prossimo dovremo avere una squadra non di vecchi e sopratutto competitiva in attacco… ultima cosa il cavaliere Guariglia è andato in vacanza in anticipo già sapeva l esito

  2. MAMMA CHE SCHIFO SONO LE PAROLE GIUSTE PER QUESTA PARTITA POI LOTIRCHIO SE LA PRENDE CON PERRONE MA SE LA DEVE PRENDERE CON SE STESSO, HA MESSO SU UNA SQUADRACCIA NE HA MANDATO VIA PERRONE AD UN QUARTO DORA DEL CAMPIONATO PRENDENDO UNO SPROVVEDUTO, RICHIAMA PERRONE MA ORAMAI IL GIOCATTOLO E’ ROTTO POI COMPLETA CON GREGUCCI, CHE IERI SERA GIOCAVA IN DIFESA, DOMANDA COSA C………. SI DIFENDEVA, UNA VERGOGNA PER LA NOSTRA CITTA’ CHE HA DATO SEGNO DI CIVILTA’ FACCIAMO PASSARE UNA SQUADRACCIA CON DEI BUFFONI, CACIOTTARI, FACCIO RISPETTOSAMENTE NOTARE CHE IL SASSUOLO SI E’ SALVATO ALL’ULTIMO ISTANTE CHE SCHIFO VERGOGNATEVI SOLO QUESTO VERGOGNATEVI.

  3. Scusi Dott. Mezzaroma ma che intende programmare? Valorizzare giovani e far crescere una mentalità vincente. Mi spiace, ma fino ado oggi non lo avete dimostrato. Avete solo comprato giocatori da ingaggi elevati, non è così che cresce una società.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.