PB63, Serie D: Sconfitta a Volla. Si retrocede in Promozione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Pala_Zauli_PB63I minuti finali di gara 3 condannano la PB63. La vittoria in quel di Volla è stata soltanto sfiorata e così non si riesce ad evitare la retrocessione in Promozione. Una stagione condizionata dai tanti infortuni si chiude dunque con una sconfitta che condanna capitan Ambrosano e soci. Eppure la possibilità per sovvertire il pronostico non è mancata, sin dai primi possessi infatti la PB63 ha provato a rispondere colpo su colpo a Volla. Inizialmente la zona porta i frutti sperati, ma entrambe le squadre hanno grosse difficoltà a segnare. Il 20 pari di fine primo tempo rappresenta però lo specchio di un’intera gara.

Anche nella ripresa si gioca punto a punto con numerosi capovolgimenti di fronte, ma alla fine i numerosi errori dalla lunetta ed una scelta poco felice sull’ultimo possesso decretano la retrocessione del club battipagliese.

A fine gara questo il breve commento del tecnico Raffaele Porfidia: “Sono amareggiato e dispiaciuto perché credevo nella salvezza pur avendo una squadra composta prevalentemente da ragazzi dell’under 17, sfortunatamente non ci siamo riusciti. L’aspetto psicologico resta un punto sul quale dover lavorare ancora tanto, ed infatti un altro rammarico è quello di non aver potuto sfruttare i vari timeout per degli accorgimenti tattici ma solo per motivare il gruppo che invece vista la posta in palio doveva già esserlo di per se”.

Ora non resta che pensare alle Finali Interzonali con l’under 17 che prenderanno il via il prossimo week-end.

BASKET VOLLA-PB63 50-47
Volla: Citarella, Smimmo 11, Carrino 6, Ilardi 7, Di Giacomo 2, Magliulo n.e., Gensini 7, Zoleo 3, Galateo 8, Romano 6. Coach: De Micco
PB63: Pompele n.e., Sansone 2, Santoro ne, Galardo 2, Longobardi 10, Carfora, Ambrosano A. 3, Bonaccorso 17, Chiapparrone ne, Sorrentino 1, Ambrosano F. 8, Esposito 4. Coach: Porfidia, Ass: Serrelli.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.