“Vediamoci in Poste”: semaforo verde per i nuovi servizi ai cittadini salernitani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Vediamoci_PostePoste Italiane lancia l’iniziativa “Vediamoci in Poste”: un nuovo canale di dialogo fra i cittadini e l’Azienda con l’obiettivo di favorire il miglior accesso ai servizi offerti dall’ufficio postale. Dal 12 al 17 maggio presso gli uffici postali di Salerno 5 (via Nicola Aversano), Salerno 9 (via Orazio Flacco), Pontecagano Faiano (via Gran Sasso) e Scafati (via Melchiade 7) sarà allestita un’apposita area dalla quale lo staff dialogherà con il cliente, raccontando le novità nell’organizzazione e nell’offerta, ascoltandone le specifiche esigenze, accogliendo osservazioni e suggerimenti. I clienti troveranno inoltre in questi uffici postali il “semaforo dinamico”, un utile strumento pensato per aiutare il cliente a scegliere i giorni e gli orari di minore affluenza nell’ufficio postale. Il “semaforo dinamico” indica le previsioni dei flussi mensili di clientela sia per singolo giorno che per fasce orarie, evidenziate con tre colorazioni differenti in base all’affluenza prevista.

Il verde indica giorni e orari in cui si prevede minor affluenza della clientela, il giallo specifica la possibilità di un numero di clienti e una conseguente attesa appena superiori alla media, mentre il rosso prevede probabili picchi di affluenza. Accanto a queste informazioni, è disponibile anche una mappa con gli uffici postali più vicini e relativi indirizzi e orari di apertura, al fine di consentire ai cittadini una scelta alternativa. “Vediamoci in Poste” è l’occasione per informare, con un contatto diretto, i clienti  sulle novità di questi 4 uffici postali. Sono infatti stati realizzati sportelli dedicati al pagamento dei bollettini, lo Sportello Amico dove è possibile presentare richieste di permessi di soggiorno; visure catastali – Certitel; ticket sanitari, ritiro referti; pagamento tributi locali; inoltre, è presente un addetto di sala con il compito di supportare la clientela. Il giovane, il pensionato, il professionista, l’artigiano, il cittadino straniero, la famiglia o chiunque desideri ricevere un’informazione, chiedere consiglio o supporto o fornire un suggerimento, potrà recarsi presso l’ufficio postale e nell’area di “Vediamoci in Poste”  trovare accoglienza e attenzione. Per le scorse settimane la sperimentazione aveva interessato gli uffici postali di Salerno centro, Battipaglia, Agropoli, Cava de’ Tirreni, Angri, e Nocera Superiore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. L’uffico postale di Pontecagnano non è sito in via gran sasso(faiano)bensi in via ra.sanzio tra la stazione dei carabinieri e l’asl.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.