Mercato S.Severino: Volare e lavorare in Europa con i fondi FSE PON – POR Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
esame_scuolaPartiranno ad agosto e si concluderanno a settembre di quest’anno le attività di stage e tirocinio in Italia e nei Paesi UE organizzate dall’Istituto di istruzione superiore “Publio Virgilio Marone” di Mercato San Severino per i propri studenti e finanziate con fondi dell’Europa e della Regione Campania.

Due distinti progetti, “Work training in London” e “Apprendo lavorando nella mia regione” (codice progetto C5 FSE 02- POR CAMPANIA- 2013 – 97), finanziati ciascuno con l’importo di 98,025 euro, prenderanno il via tra pochi giorni (le domande di partecipazione scadranno il 16 maggio) e coinvolgeranno gli studenti che frequentano gli ultimi tre anni dei vari indirizzi dell’Istituto “Virgilio”, con precedenza per coloro che sono iscritti all’indirizzo tecnico.

Ma qual è in concreto l’opportunità offerta ai giovani del nostro territorio? A 15 studenti è garantita, in maniera completamente gratuita, la possibilità di frequentare uno stage di quattro settimane (per la durata complessiva di 160 ore) in un’azienda di servizi con sede a Londra, operante nel settore del marketing e della comunicazione e, prima della partenza, di seguire 10 ore propedeutiche di orientamento, realizzate con il coinvolgimento di un tutor scolastico e di un tutor aziendale. Tali attività in sede sono importanti, in quanto consentiranno agli studenti di acquisire informazioni circa l’organizzazione dell’azienda ospitante, la normativa sulla tutela della sicurezza e della salute sui luoghi di lavoro, la conoscenza dei sistemi di gestione della qualità.

Analoghe caratteristiche avrà il secondo progetto, che sarà invece realizzato in Campania, presumibilmente presso una struttura alberghiera con sede a Ischia, e consentirà ad altri 15 studenti di seguire un percorso progettato in maniera coerente con gli obiettivi dell’Istituto, prestando particolare attenzione alla vocazione del nostro territorio, così da innestare lo sviluppo di competenze sul fabbisogno del sistema produttivo locale.

“L’importanza di azioni volte a rafforzare la collaborazione tra mondo della scuola e mondo del lavoro”, ricorda il dirigente scolastico del Virgilio, prof.ssa Luigia Trivisone, “rientra proprio tra le priorità della strategia Europa 2020 nel settore dell’istruzione e della formazione. Queste opportunità che noi, impiegando anche nel periodo estivo notevoli risorse ed energie, offriamo rappresentano per gli studenti un’occasione unica per fare esperienze pratiche, confrontare realtà economiche e produttive di Paesi diversi, approfondire aspetti della vita professionale e culturale, ma anche per promuovere la capacità del giovane di progettare il proprio futuro, motivandolo allo studio o ad attivarsi per la ricerca di un lavoro che risponda alle proprie competenze e inclinazioni”.

“Si tratta di percorsi di raccordo scuola-lavoro”, evidenzia la prof.ssa Rossella De Luca, referente delle attività di pubblicità, informazione e sensibilizzazione dell’Istituto, “che consentono, attraverso attività di formazione e orientamento, di sviluppare le competenze-chiave, e tra queste in particolare la conoscenza delle lingue straniere e lo spirito di iniziativa e imprenditorialità, rivelandosi quindi utili sia per la prosecuzione degli studi sia per un ingresso nel mondo del lavoro. Queste attività amplificano, per certi versi, l’azione della scuola e garantiscono a tutti gli alunni la possibilità di maturare attitudini e atteggiamenti finalizzati all’inserimento in ambito lavorativo, l’acquisizione di competenze relazionali, comunicative e organizzative, il raccordo con il contesto territoriale per sostenere iniziative di sviluppo locale”.

“Al termine del percorso”, ricorda ancora la prof.ssa De Luca, “agli alunni sarà rilasciata una certificazione delle competenze tecnico-professionali acquisite durante lo stage, rilasciata dal Centro Nazionale Europass Italia, spendibile sia per la valutazione complessiva curricolare, ovvero in sede di scrutinio finale, sia sul mercato del lavoro”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.