Salerno: De Luca incontra gli studenti del Conservatorio che parteciperanno a finale su Rai Uno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
de_luca_conservatorio_martucciil sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, ha ricevuto a Palazzo di Città gli studenti del Conservatorio “Giuseppe Martucci” di Salerno, prima dell’importante sfida che sabato 17 maggio andrà in onda su Rai Uno nell’ambito della rubrica “Conservatori a Confronto” della trasmissione “Mattina in Famiglia”.  Ad accompagnare il gruppo di studenti del Martucci anche il presidente del Conservatorio, Catello De Martino, ed il vice presidente, Franco Massimo Lanocita. Sabato mattina, dalle ore 9.15, il Conservatorio salernitano sarà rappresentato dal quartetto composto da Gennaro Cardaropoli, Federica Tranzillo, Martina Iacò e Raffaella Cardaropoli che nel sala del Gonfalone, stamane, hanno dato prova della loro bravura eseguendo un pezzo di Piazzolla. Sabato si potrà votare inviando un sms al 4784784 oppure da telefono fisso al 894433. Da ciascuna utenza potranno essere espressi massimo 5 voti.

Trentadue sono stati i Conservatori italiani che dallo scorso 26 ottobre hanno dato il via alla gara sulla rete ammiraglia. Le 32 formazioni musicali si scontrate in fasi eliminatorie dirette, le 16 squadre vincitrici sono poi passate agli ottavi di finale. Una prova che ha portato ai quarti 8 squadre, per procedere alla semifinale con 4 squadre ed infine sabato 17 maggio ci sarà il verdetto finale con 2 squadre che si scontreranno per salire sullo scalino più alto del podio. Gli studenti del Conservatorio di Salerno dovranno confrontarsi con i colleghi del Conservatorio di Ribera in provincia di Agrigento.

Diverse sono state le formazioni che il Martucci di Salerno ha fatto scendere nell’arena musicale televisiva. Ai 16esimi di finale a battere il Conservatorio di Alessandria è stato il gruppo composto da Giuseppe Lembo, Simone Lembo, Peppe Costa e Lucio Miele e hanno eseguito “Millennium bug” di Giovanni Sollima. Gibboni era accompagnato dal pianista Luigi Ranieri Gargano e hanno eseguito il Capriccio n. 24 di Paganini vincendo contro il Conservatorio di Potenza. Coordinati dal M° Mariagrazia Pescetelli hanno superato la prova degli ottavi e dei quarti Giovanni Caiazza, Nicola Montefusco, Maurizio Pagnotta e Mario La Rocca con “Stinkin’ garbage” di Ed Argenziano, una composizione per bidoni di immondizia.

Il Conservatorio di Salerno è così arrivato in semifinale grazie alle vittorie guadagnate dagli esplosivi percussionisti e dal talentuoso violinista Giuseppe Gibboni. Lo scorso 3 maggio, invece, è stato il quartetto composto da Fabio Marone (fagotto), Stefano Rinaldi (tromba), Raffaele Ranieri (pianoforte) e Giovanni Liguori (clarinetto) che ha scritto l’originale arrangiamento di “Un americano a Parigi” di G. Gershwin eseguito in studio per “Conservatori a Confronto”.

SINDACO DE LUCA: “In bocca al lupo ai ragazzi del Conservatorio Musicale di Salerno, che sabato 17 maggio, alle ore 9.15, su Rai Uno, disputeranno la finalissima della gara nazionale tra gli istituti di formazione musicale di tutta Italia. Hanno già ottenuto un grandissimo risultato, ma invito a sostenerli per coronare il loro sogno. Questa affermazione testimonia l’eccellenza del Conservatorio Martucci di Salerno. Il Comune di Salerno investe sulla musica e la cultura per valorizzare il talento dei giovani ed offrire loro anche concrete opportunità di lavoro”.

 

GUARDA IL VIDEO

DE LUCA: SOSTENIAMO IL CONSERVATORIO

 

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. e perché non incontra chi gli pagherà la prossima la TARI, quelli che gli permettono di fare il brillante con i soldi degli altri, non su RAI 1 ma tra i quartieri di Salerno?
    Bella la vita eh??

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.