Consiglio generale per la Cisl Salerno: Buono, “Accordi sulla rappresentatività sono un ulteriore punto di forza”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
cisl“Oggi le organizzazioni sindacali sono al centro di un attacco da parte del mondo della politica perché, con la scomparsa dei partiti, sono l’unica struttura di confronto partecipato e democratico del territorio. Ed in questa direzione gli accordi sulla rappresentatività, stipulati lo scorso gennaio, costituiscono un ulteriore punto di forza per il lavoro dei sindacati”. E’ quanto dichiarato da Matteo Buono, segretario provinciale della Cisl di Salerno nel corso della riunione del Consiglio generale della organizzazione sindacale, che si è tenuta all’interno della sede del Polo Nautico di Salerno.

Alla riunione ha preso parte anche il segretario confederale, Pietro Cerrito, il quale ha ribadito che “siamo in una fase dove la politica vuole decidere da sola senza gli organismi sociali. Viene proposta la cultura dell’uomo solo al comando, fatta di sorrisi e discorsi ai singoli cittadini. Vedremo il provvedimento di legge sul lavoro quali effetti avrà. Un documento fatto senza ascoltare le forze del lavoro e il sistema delle imprese. Questa cultura è pericolosa per la democrazia”. Sul piano locale, invece, Cerrito ha detto che “a Salerno siamo in presenza in realtà che soffre i tipici mali del Mezzogiorno: burocrazia, lentezza nella decisione della spesa. Questo ovviamente va tutto a scapito dello sviluppo e nella distribuzione di ricchezza ai giovani”.

Nel corso del dibattito una particolare attenzione è stata riservata al tema delle opere pubbliche in provincia di Salerno. Ad intervenire, nel corso del dibattito, anche il vice presidente della Camera di Commercio di Salerno, Antonio Ilardi, che, proprio nel corso della riunione del Consiglio generale della Cisl di Salerno, ha annunciato alcune importanti novità sul futuro dell’Aeroporto di Salerno: “La delibera per il finanziamento dei 49 milioni di euro per il completamento della pista”, ha ribadito Ilardi nel corso del suo intervento, “ma continuano gli attacchi da parte di chi non vuole che l’Aeroporto di Salerno decolli. Abbiamo conferito mandato ad un legale per verificare se nel comportamento della Gesac vi siano i presupposti per una denuncia per turbativa d’asta”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.