Sarno: Riclassificato e categorizzato come “SD2” il distaccamento misto dei Vigili del Fuoco

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

vigili_del_fuoco_10Il Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, con il progetto finale per il riordino delle
strutture centrali e territoriali del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, in data 09 aprile 2014, ha riclassificato e categorizzato come “SD2” (20 VV.F, 8 C.S. 2 C.R. per un totale di 30 unità permanenti) il Distaccamento Misto dei Vigili del Fuoco di Sarno. Temporaneamente, dal mese di gennaio 2013, la squadra  operativa VV.F., composta da personale permanente e volontario, del distaccamento sarnese, opera, assicurando la seconda partenza e
garantendo il soccorso tecnico nell’ area di competenza (comprensorio Sarno), nella sede di Nocera Inferiore in attesa della
sede definitiva nel Comune di Sarno.

Con l’accordo siglato tra l’Assessorato alla Protezione Civile della Regione Campania, Il Commissario dell’ Agenzia Regionale Campana Difesa Suolo, la Prefettura di Salerno, il Direttore Regionale Campania dei Vigili del Fuoco ed il Comandante Regionale Campania del Corpo Forestale dello Stato, ratificato presso la Direzione Regionale Campania dell’ Agenzia del Demanio tra il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Salerno e il Comandante Provinciale del Corpo Forestale dello Stato di Salerno, è stata sancita la definitiva allocazione dei “Caschi Rossi” all’ interno del Centro Regionale di Protezione Civile di via Ingegno, sorto su un’ area confiscata alla camorra.

E’ forte, inoltre, la volontà di intitolare il Centro Polifunzionale alla memoria Vigile del Fuoco Marco Mattiucci, “Medaglia d’oro al valor civile”, caduto il 21 maggio 1998 in seguito alle ferite riportate la sera del 5 maggio 1998, durante le operazioni di soccorso alla popolazione coinvolta  nell’ evento franoso. L’ intesa siglata continuerà a tenere viva la presenza del Distaccamento dei Vigili del Fuoco a Sarno dislocato nell’infrastruttura di colore verde, originariamente destinata soltanto alla Stazione del Corpo Forestale dello Stato di Sarno. I lavori di adeguamento funzionale dell’ infrastruttura per la condivisione e l’ integrazione con il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco sono interamente finanziati, con la pubblicazione del capitolato speciale d’ appalto, dall’ Agenzia Regionale Campana Difesa Suolo.

Il Sindaco Avv. Amilcare Mancusi: “Un’ottima notizia per Sarno. In qualità di Sindaco, voglio ringraziare quanti si sono battuti, insieme all’Amministrazione comunale, affinché la Città non fosse privata di un Servizio fondamentale come quello svolto, sempre con coraggio ed onore, dai Vigili del Fuoco. In particolare, ringrazio il Maresciallo Agostino Odierna, nostro concittadino in servizio presso il Battaglione Vulture di Nocera, che, fin dal primo momento, si è reso portavoce  delle esigenze atte a risolvere la criticità. Mantenere il Distaccamento, dopo averlo ottenuto durante il mio primo Mandato, è per me motivo di grande orgoglio.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.