Sanità locale: Ipasvi vicina al personale infermieristico

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Collegio  IPASVI di Salerno, presieduta dal dott. Carlo Celentano, intende segnalare la preoccupante situazione in cui versa la sanità locale, ed in particolare gli ospedali della Piana del Sele, a causa delle irragionevoli scelte della Direzione Generale dell’Asl che, da ormai troppo tempo, stanno mettendo a serio rischio i livelli minimi assistenziali.

In particolare, si sta consumando una vera e propria “transumanza” di personale infermieristico; alcune unità, difatti, trasferite prima dall’ospedale di Agropoli a quello di Battipaglia, ora si ritrovano, con un ordine di servizio di soli 30 giorni, presso il presidio ospedaliero di Eboli.

Trasferimenti privi di ragionevolezza, a cui vanno aggiunte le difficoltà quotidiane che essi incontrano per svolgere il proprio lavoro.

A titolo esemplificativo, presso il nosocomio di Eboli, il reparto di otorinolaringoiatria è stato accorpato a quello di chirurgia, senza che sussistano le condizioni per svolgere le attività sanitarie. La strumentazione sanitaria necessaria, difatti, si trova nell’ala della struttura opposta al reparto di chirurgia, e questo comporta un continuo andirivieni del personale e soprattutto dei pazienti che devono sottoporsi ad esami e visite.

In tal modo, oltre che umiliare la professionalità degli infermieri, non si rende certo un buon servizio ai pazienti, costretti a labirintici spostamenti da un reparto all’altro, oltre che a lunghe attese.

Ebbene, il collegio IPASVI, nell’esprimere piena vicinanza e sostegno, mette a disposizione del personale infermieristico la propria consulenza legale, affinché venga messo nelle migliori condizioni possibili per svolgere al meglio il proprio lavoro e vengano rispettati i propri diritti.

Nell’ ambito delle soluzioni da adottare una è costituita dalla istituzione del Servizio Infermieristico, che consentirebbe di esprimere al meglio la consolidata esperienza infermieristica a garanzia della qualità dell’assistenza erogata ai cittadini.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.