Svolta Salernitana con Marco Mezzaroma solo al comando?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Salernitana_Pisa_MezzaromaUno e poco e due sono troppi. La Salernitana guarda avanti e lo fa cercando di individuare la strada più opportuna da percorrere per la squadra granata. Siamo di fatto all’anno zero del calcio salernitano dopo tre anni caratterizzati da due campionati vinti e da una stagione, l’ultima, assolutamente da cancellare. Si tirano le somme su ciò che è stato fatto, sugli investimenti sostenuti e sui costi di gestione. Lotito e Mezzaroma  dovranno sedersi attorno ad un tavolo e decidere, una volta e per tutte, come fare calcio a Salerno e quali strategie adottare per il futuro. Soci al 50% la comproprietà  se da un lato conferisce stabilità e solidità dall’altra ne frena o quantomeno rallenta il processo decisionale.

Mezzaroma, in questi anni, sul piano delle conoscenze e competenze calcistiche è cresciuto molto, ha imparato che nel calcio ci sono fattori imponderabili ed imprevedibili ma la gestione di un club non si discosta poi tanto da quella di una normalissima azienda. Imprenditore scafato ed attento, Mezzaroma ha aperto più volte i cordoni della borsa ricapitalizzando e ripianando. Ha lasciato operare il cognato nei primi anni poi le decisioni sono state prese sempre di comune accordo non senza trattative e discussioni, a volte anche accese.  quando il timone della nave è nelle mani di due soci alla pari. Ed ecco che per il futuro potrebbe esserci la svolta, quella alla quale in tanti guardano con ottimismo. Lotito più defilato e Mezzaroma uomo solo al comando del club granata.

Una idea, una ipotesi che consentirebbe alla Salernitana di avere una figura di riferimento forte, autorevole, impegnata in altri campi ma con un’unica squadra di calcio da seguire sulla quale riversare risorse, energie, entusiasmo e passione. Una sola squadra, un solo presidente, un’unica linea nella costruzione della squadra. Lotito potrebbe fare da consulente ma a Mezzaroma spetterebbe la scelta di uomini e mezzi per raggiungere l’obiettivo. Mezzaroma presidente senza Lotito potrebbe essere questa la svolta del club granata dove anche per scegliere un allenatore o una divisa di gioco o una iniziativa di marketing bisogna dar conto a tante, troppe voci

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. QUESTA E’ L’UNICA SOLUZIONE AFFINCHE’ IO, ALMENO, TORNI ALLO STADIO …
    LOTITO A MIO AVVISO HA STUDIATO BENE A TAVOLINO LA VICENDA, IN DUE ANNI SPENDENDO POCO HA PORTATO LA SQUADRA IN C..PER POI SFASCIARE IL GIOCATTOLO E LASCIARLA LI’ (CON LE DIFFICOLTA’ CHE CI SARANNO A SALIRE DAL PROSSIMO ANNO)
    INTANTO MANDA QUI GLI SCARTI DELLA LAZIO, VECCHIE GALLINE DA SQUADRE FALLITE A DUE SOLDI, E I BILANCI DI LAZIO E SALERNITANA FANNO INTANTO COME I VASI COMUNICANTI..MENTRE LUI PERSONALMENTE SI OCCUPA DEGLI APPALTI MILIONARI DELLE ASL PROVINCIALI …SARA’ ANCHE UN PIANO DIABOLICO E FANTASIOSO, MA E’ PERFETTO!
    METTIAMOCI CHE LA MAGGIORANZA DELLA TIFOSERIA SI AMMOCCA QUALSIASI COSA OLTRE A DIMENTICARE GLI INSULTI E LA SUA ARROGANZA …HA TROVATO L’ORO ..E CHIAMALL FESS!
    ORA A NOI TENERLO D’OCCHIO …SE CI USA COME SECONDA SQUADRA PER ALTRI FINI DEVE ANDARE VIA NEL MINOR TEMPO POSSINILE..E SE MEZZAROMA VOLESSE USCIRE ALLO SCOPERTO CON UN PROGETTO DA SERIE B A VINCERE SI FACESSE AVANTI CHE A SALERNO CON UNA PROGRAMMAZIONE SERIA SI FANNO ANCHE I SOLDI! …BASTA VOLERLO …

  2. X i sapientoni: Se andate a controllare tutte le società che sono fallite e sono ripartite dalla serie D, hanno tutte fallite il primo anno in Prima Divisione, vedi Spezia,Avellino,Perugia, mentre al secondo anno hanno tutte vinte il campionato, perciò cerchiamo di mantenere la calma e ricordiamoci dove stavamo l’anno scorso, a nessuno piace giocare in Prima Divisione però nemmeno le altre squadre sono subito risalite in B.

  3. X Bryan= Prossimamente conceranno con il calcio mercato, usciranno le bombe di “Manzo”, secondo me stanno già trattando Nicola Pozzi…

  4. mi piacerebbe questa soluzione ma temo che resti solo un auspicio (vostro e mio) purtroppo…

  5. e secondovoi lotito caccerebbe i soldi senza averne anche un ritorno d’immaggine? certo che se vi definisco degli ingenui e anche poco. POi economicamente Mezzaroma da solo sarebbe come Lombardi, poca roba, quindi auguratevi che lotito abbia ancora la voglia d’investire a salerno, anche con tutti i suoi viziacci da presuntuoso, altrimenti ripartiremo ancora una volta da zero

  6. leggo di “condizione per tornare allo stadio” e altre cavolate simili…si ama la SALERNITANA, non i presidenti o i giocatori.satellite della lazio?no grazie,ma non mi va di restare senza SALERNITANA ancora.non dico che dobbiamo accontentarci,ma questo passa il convento e con questo dobbiamo sperare di raggiungere traguardi importanti.se alcuni di voi sono più bravi, vi invito a trovare un presidente… CON I SOLDI STAVOLTA (non come mister gel) che sia di Salerno e che ami questa città e questa squadra.in caso contrario (cosa molto probabile, se non certa) vi invito a tacere e a seguire il poggibonsi l’anno prossimo:i tifosi occasionali o, peggio ancora, da tastiera,non ci servono.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.