“Bimbimbici” a Nocera Inferiore per una città a misura di bambino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
bambini_biciMuoversi in bici fin da piccoli fa crescere meglio e fa bene all’ambiente. Con questa convinzione domenica 18 maggio torna a Nocera Inferiore “Bimbimbici”, la manifestazione per la mobilità sostenibile rivolta ai bambini. Dalle ore 9 il circoloLegambiente “Leonia” porterà nell’Agro nocerino sarnese il tradizionale appuntamento della FIAB a favore del diritto dei bambini di pedalare sicuri, giunto alla sua quindicesima edizione e che vede già coinvolte centinaia di città italiane. Una pedalata che attraverserà a velocità controllata le maggiori vie cittadine ed è dedicata alle famiglie e a tutti gli appassionati di ciclismo e sportivi in genere, per ribadire la necessità di rendere più accessibili e più sicure le città per chi sceglie i mezzi di trasporto eco-compatibili.

“Da diversi anni portiamo l’appuntamento di Bimbimbici nell’Agro nocerino sarnese ed in particolare a Nocera Inferiore non solo perché sia un’occasione di festa per tutti quei cittadini che sono costretti a vivere la città come luogo riservato agli automobilisti, ma anche per ribadire il nostro appello all’amministrazione ad avviare politiche per una mobilità sostenibile nella nostra città – spiega Luana Mattiello, presidente del circolo Legambiente “Leonia” -. Vogliamo ripartire proprio dai ragazzi e dalle scuole per rilanciare l’idea di una #MobilitàNuova, per creare un reale e duraturo cambiamento culturale e per tutelare il territorio in cui si vive. Per questo Legambiente lancia la proposta di “un’Area B” in prossimità di ogni scuola, per liberarle dall’invasione delle automobili e per fare in modo che i bambini possano recuperare spazi urbani per il movimento e per il gioco, dove imparino a crescere, a socializzare e a relazionarsi col mondo senza sentirsi costretti dalle pareti domestiche e dai rischi del traffico”.

Il percorso della passeggiata prevede la partenza Piazza Diaz a Nocera Inferiore, alle ore 9, per poi spostarsi lungo le seguenti strade: via Matteotti – via Citarella – via Marco Nonio Balbo – via Siniscalchi – via Apicella – via Felice e Costanza(cavalcavia alla fine di casolla) – via Giovio – viale san Francesco – via Orlando – via Ricco – via Piccolomini d’Aragona (si sale per Piedimonte) – via Urbulana (fino a Chivoli) – via cupa del serio (discesa) – via Petrarca – via Buoninconti (sosta per raggruppamento) – via Buscetto (zona industriale dietro cimitero) – traversa Borsellino – via Falcone – via Ricco – via Castaldo (sosta con rinfresco parcheggio Conad Pantera) – via Castaldo – via Solimena – largo san Biagio – via Astuti – via Roma – via Canale – via Amato – piazza Amendola – via Fucilari – via Matteotti – piazza Diaz.

Si consiglia l’utilizzo del casco. Durante la manifestazione si raccomanda la massima attenzione e il rispetto del codice della strada. Invitiamo inoltre i genitori a non fare partecipare alla pedalata i bambini al di sotto dei sette anni, viste le difficoltà del percorso. Per loro o per i bimbi che non hanno ancora tanta padronanza della bici, in piazza Diaz Legambiente predisporrà un percorso a gimkana subito dopo la partenza della passeggiata. L’iscrizione è gratuita. Sempre piazza Diaz, inoltre, grazie al partner tecnico VIC-BIKE sarà possibile controllare la propria bici prima della passeggiata. Saranno anche allestiti stand informativi e della Parmalat – Latte Berna, che offrirà latte e gadget ai partecipanti, oltre agli snacks offerti dal Conad-Kids che saranno offerti durante il percorso.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.