Ghirelli a LIRATV non esclude tutte le Campane in un unico girone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Francesco_Ghirelli “Tutte le campane insieme? Bisogna vedere quale sarà il numero delle compagini. Sicuramente il peso delle campane e delle toscane inciderà fortemente. Un anno fa la Carrarese fu divisa dalle altre squadre della sua regione”. A dirlo il Direttore Generale della Lega Pro, Francesco Ghirelli, intervenuto durante il Tg Sport di LIRATV.  “Prima di parlare di polemiche – dice Ghirelli – dobbiamo aspettare gli esiti di playoff, playout, retrocessioni dalla B e vedere quali società riusciranno ad iscriversi. Sulla formazione dei gironi deciderà il Consiglio Direttivo, guardando quello che sarà il quadro delle compagini. Adesso è ancora difficile fare un bilancio. Quadro chiaro? Io dico di no, è presto. Ci sono tre squadre, Aversa, Arzanese e Sorrento che si giocano un posto in Serie C con il Tuttocuoio, si deve vedere chi entrerà al posto della Nocerina, quali sono le altre due formazioni che andranno in Serie B. Ci sono diversi elementi”.

Il Questore di Salerno De Iesu, sempre a LIRATV aveva parlato di una informativa delle forze dell’ordine affinchè la Salernitana non giochi nello stesso girone delle altre Campane. Il Direttore della Lega Pro ha così risposto:  “Vedremo, ne discuterà il Direttivo. Ma comunque ci sono tre gironi ed almeno otto-nove campane, non sarebbe una scelta facile nemmeno la divisione. Quando avremo le squadre, il problema sarà affrontato. Alla luce di quanto visto quest’anno allora il calcio andrebbe chiuso. Se il calcio non torna ad essere una cosa normale, allora andiamo a casa tutti quanti. Io spero che la vicenda Nocerina – di cui mi dispiace – sia stata di lezione per tutti. Non è una cosa da poco. Altri casi non ce ne sono stati: si è giocata Salernitana – Paganese e Paganese – Salernitana ad esempio. Paganese – Nocerina? Si ma c’è sempre la Nocerina di mezzo, se vogliamo parlare in generale… Se si superano certi limiti allora chiudiamo questo calcio”. 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Tutte le campane e senza tessera!!!!!……..vogliamo la Salernitana nel girone meridionale….FORZA SALERNITANA UNICA FEDE

  2. Certo se dopo l’informativa del questore mettono insieme tutte le squadre campane, c’é da arrestarli a questi 2.

  3. Che senso ha raggruppare tutte le squadre della stessa regione in un unico girone?
    Ci saranno i gironi comunali, provinciali, regionali e nazionali?
    Ma prima di parlare perche’ non attivano il cervello che e’ gratis!!!!

  4. Visto che su al nord hanno tutte squadre scarse e la maggior parte delle squadre di giu hanno i blasoni piu competitivi dei loro, per questo vorrebbero di nuovo raggrupparci insieme, per dare anche a loro di su la possibilità di giocarsela, quando invece a parere mio si dovrebbe fare un estrazione senza usare nessun tipo di selezione!così da giocarsi la selezione nel girone con fortuna e solo cosi potrà salire di categoria solo chi merita davvero!

  5. Ghirelli ha dimostrato in tanti episodi di essere un discutibile dirigente calcistico della Lega Pro, ma le sue dichiarazioni sulla chiusura del calcio in caso di violenze ripetute dentro e fuori gli stadi in occasione delle partite di calcio mi trova completamente d’accordo,ci vorrebbe sul serio anno di chiusura e sospensione di tutti i campionati di calcio dalla A ai dilettanti e nel frattempo(aihmè ci vorrebbe la volontà politica che temo per motivi elettorali non ci sarà mai) piazza pulita di tutta la melma di ultras fanatici,delinquenti abituali,dirigenti e calciatori che scommettono illegalmente, etc(assimilabili e perseguibili come autentiche associazioni criminali) proprio per sanare questo ambiente ormai ampiamente deteriorato e far tornare di nuovo agli stadi le famiglie e i ragazzi, come era una volta per ammirare il gioco più bello del mondo,prima che sia troppo tardi se già non lo è!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.