Giro d’Italia: l’atleta Valerio Agnoli confessa “Sono stato io ad urlare “terroni”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
27
Stampa
Ciclismo_Giro_Salerno_2”Mi hanno preso di mira manco fossi Bush e mi hanno preso tutti sul serio nemmeno fossi Berlusconi quando promise l’abbattimento dell’Imu”. Aria incredula, ma in fondo anche un po’ divertita, Valerio Agnoli da Fiuggi e’ il personaggio web del momento in virtu’ di quel ‘terroni’ lanciato ieri al passaggio tra due ali di folla in quel di Nocera (Salerno), nel corso della sesta tappa del Giro d’Italia, la Sassano-Montecassino. Quello che gli spettatori hanno preso per un insulto in realta’ – chiarisce il ciclista ciociaro – era solo una goliardata rivolta ai compagni di squadra:

‘ ‘Eravamo in una fase tranquilla della gara e si scherzava come si fa in quei momenti. Loro mi chiamano sempre ‘terun, oh terun’ e allora ho ricambiato non pensando che eravamo al Sud. Mi spiace se qualcuno si e’ sentito offeso – ha detto all’ANSA – non credevo di fare tutto questo ‘casino’. Era solo uno scherzo, un equivoco che non pensavo potesse avere questa risonanza, ma sicuramente ho toccato un argomento sentito e non lo rifarei. Anche perche’ il primo terrone sono io che sono di Fiuggi e faccio il gregario di Vincenzo Nibali, un siciliano”.

Il discorso si fa serio pero’ quando Agnoli racconta di aver subito delle minacce via web: ”Capisco gli insulti, meno che mi si auguri il male a me o ai miei cari o le minacce che mi sono arrivate anche oggi. Fortuna che ho ricevuto anche tanta solidarieta’: soprattutto tante telefonate da Messina, la citta’ che mi ha adottato. E tutti mi hanno detto di stare tranquillo, che mi conoscono e sanno bene chi sono. Mi hanno rasserenato”. Poi ad Agnoli torna il sorriso e anche l’ironia: ”Pero’ oggi ho aumentato i followers su twitter in maniera spaventosa. E tanti sono del Sud come me”.

 

GUARDA IL VIDEO POSTATO SU FACEBOOK

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

27 COMMENTI

  1. quelli sputavano ai ciclisti, e poi è partito “l’insulto”. tanto rumore per nulla…….se non partivano gli sputi… niente insulti….

  2. Una considerazione, sui siti nazionali maggiore risalto ha avuto il discorso incomprensibile ad “e” aperta del cittadino italiano nocerino, che il grido razzista del ciclista italiano laziale.
    Considerazione finale. Meno vittimismo e maggiore orgoglio. Rimbocchiamoci le mani e facciamo si che chi viene al sud sia Salerno che Nocera sia altrove ci faccia i complimenti per la civiltà dei luoghi e degli abitanti. Inutile piangerci addosso, gli altri non ci comprenderanno mai se noi non punteremo al meglio isolando delinquenza, illegalità, furbizia, maleducazione ed inciviltà. Non sono prerogative del sud, ma soprattutto noi al sud, anzi un certo sud, dobbiamo combattere questi aspetti negativi, compreso il piangersi addosso. Se è possibile spieghiamo che è incivile sputare ai ciclisti.

  3. c’è un altro video dove non si vedono comportamenti scorretti da parte delle persone, che applaudivano e c’erano anche un sacco di bambini, fatela finita di arrampicarvi sugli specchi.

  4. Agnoli è un cretino e come tale dev’essere squalificato, multato e lasciato a casa.

  5. AGNOLI non permetterti più di fare simili bravate ! Tu dici che hai scherzato, qualcuno potrebbe non crederti e sostenere che la tua tesi serve solo a coprire la figuraccia che hai fatto ! Pensa a pedalare invece di proferire simili stronzate !

  6. Quel “terroni” è l’effetto di un uomo che ha sofferto una sputacchiata in faccia di qualche “civile” cittadino di Nocera. Giudichiamolo pure, ma facciamoci una domanda: è mai possibile che a Nocera siano sempre i guagliunastri a mettersi in mostra?

  7. Povero imbecille,infatti ALATRI E’ PADANIA ? ajajjaja caciottaro burino di Frosinone

  8. E pensare che le scuole sono state chiuse per permettere ai bambini di partecipare a questa manifestazione sportiva. Avete lasciato un bel messaggio ai nostri figli.

  9. stavi urlando MI SONO TERRONE..pero io sento 2 volte TERRONI..non ti arrampicare sugli specchi dicendo che sei del Lazio figuriamoci se offendevo il Sud..il Sud si sa inizia dopo Roma!!

  10. Max..quando apri bocca collega il cervello..e se la sputazzata l ha presa a Salerno?Era nel mezzo del gruppo..e nessuno li ha toccati..te lo dice uno che era li.

  11. sono anni che il ciclismo è attraversato da scandali sul doping…io a mio figlio non glielo farei comunque vedere.Ormai vince chi non viene sgamato,non il più bravo…bel messaggio.E non dite che generalizzo,perché non posso credere che ci siano atleti che senza aiutini riescono a tener testa ai dopati,o si dopa uno e stacca tutti o rimangono tutti sullo stesso livello e quindi tutti dopati.

  12. Non mi frega un cavolo del “a dir poco presunto” sputo, poteva gridrgli bastardo a quello non terroni insultando anche i bambini che erano andati ad applaudire anche lui. Infatti io insulto te (MERDA!) non tutti quelli che vengono da frosinone! Tua mamma immagino sarà fiera di cotanto figlio inteliggentone, mi fai pena!

  13. Non facciamo sempre i soliti salernitani. Quel ciclista non ha detto: mi hanno sputato addosso e mi sono innervosito. Ha detto che stava scherzando con gli amici e ne ha approfittato per fare un appello generico contro gli sputi

  14. ha fatto benissimo siamo dei Terroni io per prima …la gente si è lamentata per il passaggio di una manifestazione cosi importante e di rilevanza mondiale solo perche nn potevano andare a lavoro connla macchina e dovevano fare 35 metri a piedi !!! ma basta Rispetto per tutti i ciclisti e impariamo un po di educazione civica ….

  15. Attenzione che Mika al concerto della Nutella (prodotto del Nord) a Napoli ha dichiarato che Napoli gli ricorda la sua Beirut, questa affermazione va presa come un complimento e come un’offesa….dopo il Romano diranno che pure i Libanesi sono Nemici di Napoli…mammà mi ha preso in giro gneeeee gneeee fammi due panzerotti fritti nell’olio di Soia che a Napoli costa di meno è pieno di grassi insaturi, l’olio di oliva va sopra l’insalata di pomodoro che a Napoli e in Campania si mangia 1 panino e un pomodoro piccolo pieno di olio….eh la Dieta Medietterane il Fritto, il Muso di porco pieno di Sale e Limone, abbondante sale che aumenta la pressione è importantissimo…..parola della Regione Campania che spende milioni e milioni di Euro per promuovere la Dieta Mediterranea, se lo dicono i medici che fa bene ecco perchè la Campania è la prima Regione d’Italia per Obesità infantile e Diabetici

  16. Cmq il ciclista non è Romano ma della provincia di Frosinone, come dire provincia di Avellino con Napoli…e poi nel frusinate sono tifosi della Lazio e fanno il saluto romano come piace alla partenopea Alessandra Mussolini, che si è sempre dichiarata orgogliosamente Napoletana e rappresentante della città di Napoli al Parlamento Italiano

  17. Sono di Frosinone,Burino e Ciociaro,sono fiero di pascolare pecore e capre voi siete Terroni e ignoranti espressione di sub cultura ed emarginazione di massa isolati dalla cultura e dal libero pensiero ironico.

  18. Ha detto che le panzegialle nebbiose della padania lo chiamano terun, questo dimostra quanto i barbari non hanno rispetto per le persone tutte, fanno del loro razzismo una bandiera.

  19. le parole del romano per me si perdono nell’aria perchè a farli parlare è l’invidia, rimanete a pascolare le capre e pecore, fuori dalla champions alla prima partita

  20. ESISTE ANCHE LA CANZONE TERRONE: Ti amo terrone ti amo terrone ti amo Con la catena d’oro, la pasta al pomodoro, tondo basso e moro, di sicuro un uomo vero.
    Ti amo terrone ti amo terrone ti amo
    Cordiale e pasticcione, buono e chiacchierone,
    tenero e padrone, furbo e intrallazzone.
    Italiano terrone che amo,
    con la passione forte, che scappa da ogni parte.
    Italiano terrone che amo, non gli togli la pancetta, la vendetta, la cenetta, la pasquetta, l’ Italietta, la mamma la pizza, l’insalata, la canottiera bucata
    Ti amo terrone ti amo terrone ti amo….

  21. Si avvicinano i mondiali e come sempre noi Napoletani tiferemo per l’Argentina…ma dal 2008 siamo ritornati il Vicereame Spagnolo….quindi tiferemo Spagna….sognando nella semifinale Spagna-Argentina naturalamente tutti argentini che giocano nel grandissima Liga Spagnola che dal 1970 al 1992 ha vinto “Zeru Champions”….poi guferemo la Roma e tiferemo “”Real Madrid.Atletico Madrid,Barcellona,VIllareal,Siviglia, Real Sociedad e OLYMPIACOS”….siamo Ispanico/Greci noi Napoletani e come tali guferemo la Nazionale Italiana ai Mondiale e i club Italiani in Europa….tranne Italia-Inghilterra faremo il tifo per il pareggio perchè l’Italia è nemica di Napoli ma pure l’Inghilterra è nemica di Napoli è per colpa degli inglesi se è caduto il grandissimo Regno delle Due Sicilie….quindi Fuerza Espana fuerza Argentina Forza Napoli tiè…NON CENSURARE

  22. Prima mi sono sbagliato il grande Calcio Spagnolo del grande Barcellona, Real Madrid, Siviglia non hanno vinto nessuna Champions dal 1960 al 1992….ha proprio una grande storia il calcio spagnolo…poi vuoi confrontare le 6 finale di Coppe del Mondo dell’Italia con 1 sola finale della grande Spagna in SudAfrica?? ma suuuu gli spagnoli dominano il mondo….pensare che Marquez è il più grande motociclista del mondo altro che Valentino Rossi…in Spagna abbiamo la Seat mica le scadenti auto italiane come le MASERATI e le FERRARI gli sceicchi di tutto il mondo acquistano solo le Seat…..poi in Spagna abbiamo inventato il Calcio balilla….che grandi noi Spagnoli siamo un grande paese, il nostro motto è “Nec plus ultra”, infatti nessuno potrà andare più avanti della Spagna….oh 32 anni dal 1960 al 1992 senza una Coppa dei Campioni che grandi, NO CENSURA

  23. Solo una cosa riesco a capire da tutta sta faccenda…Ca Frad e Pipita Corazon so doi moccusiell e per giunta Stronzi

  24. La “battuta” di Agnoli è a dir poco infelice.
    Poteva trovare di meglio da dire a quegli incivili che sputavano addosso ai corridori.
    Io li avrei chiamati “a stronziiiii !!!!” e non sarebbe successo tutto questo casino.
    Cmq rimane il fatto che nel sud Italia il grado di civiltà diventa sempre più basso ed ogni avvenimento viene utilizzato per essere collegato ad altri fatti, di violenza e legati al mondo del calcio.
    “Non è la fame, ma è l’ignoranza che uccide! (Piero Pelù)”

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.